Expert fa il sottocosto, Euronics la (finta) rottamazione, Unieuro il tasso zero. Poi c’è MediaWorld, che nel volantino fino al 9 marzo 2022 strizza l’occhio alla Festa della Donna con una scelta che rischia di essere interpretata come divisiva.

Tech is Woman“, strilla l’insegna, e mette insieme 24 pagine di volantino dove vuole esserci un occhio di riguardo “in più” per le donne con offerte in rosa e l’impegno a sostenere GirlsTech, un’iniziativa che punta ad appianare il gender digital gap attraverso corsi online gratuiti per le giovani donne.

A far fede, comunque, sono sempre i prezzi. Andiamo allora a vederli insieme!

Il volantino MediaWorld per la Festa della Donna 2022

Anzitutto scopriamo le 24 pagine dell’iniziativa a caccia delle occasioni più ghiotte

Le offerte MediaWorld di inizio marzo 2022

[Articolo in aggiornamento]

Come dice il proverbio, “Se Atene piange Sparta non ride“. Proprio quando il volantino Unieuro sarebbe lì sul piatto d’argento con tutte le carte in regola per rimediare una magra figura, portando la clientela a guardarsi intorno, ecco che le offerte di inizio marzo 2022 MediaWorld non ne approfittano per segnare un gol a porta vuota.

Questa promo, anzi, è quasi peggio di quella della concorrenza: almeno là c’era stato il buongusto di nascondere le occasioni più fiacche (ossia quelle sugli smartphone) mentre qui si parte in quinta con un Apple iPhone 12 64 GB che neanche con la vendita abbinata, a quel prezzo, può decollare, e con l’ormai immancabile Apple MacBook Air 2020 a 999 €, che anche basta.

Appello alle grandi catene di elettronica: se il suo prezzo non può che essere quello, almeno non mettetelo più a volantino!

Persino la piastra per capelli Dyson Corrale in copertina riesce a sfigurare, e dire che stiamo parlando di un volantino dedicato alle donne: a 50 € in più dei migliori prezzi circolanti, perché acquistarla qui?

C’è Samsung Galaxy S21 a 798 € in abbinata con Galaxy Watch4, ma 50 euro di sconto complessivi su due prodotti così, peraltro ormai vecchietti, sono davvero pochissimi.

C’è anche Samsung Galaxy A52S a 299 €: copia/incolla l’appello già lanciato per MacBook Air.

In conclusione

Potremmo continuare (a infierire) a lungo, ma la finiamo qui: anche il volantino MediaWorld di inizio marzo dà la sensazione di essere un “di più”, qualcosa a cui si sarebbe potuto serenamente rinunciare.

Se l’unico prezzo un po’ interessante è quello per le auricolari in ear Xiaomi Redmi Buds (39,99 €), vuol proprio dire che è il momento di stringere i denti e continuare ancora per qualche tempo con il display del telefonino crepato, la luce del frigorifero spenta o il tablet che si riavvia di continuo, piuttosto che lasciarsi ammaliare da offerte così.