No: il nuovo volantino non è un sottocosto MediaWorld. Le tempistiche delle promo precedenti ce l’avevano fatto sperare, invece l’arrivo della campagna legata (peraltro in modo molto lasco) alla Festa della Donna sgombra il campo fino a lasciar ritenere addirittura che da MediaWorld di sottocosto non ne vedremo per un bel po’, almeno fino a ben dopo Pasqua.

Il volantino “Tech is wow” è valido fino al 13 marzo 2024. Da lì a Pasqua mancano 20 giorni scarsi, e pensiamo sia molto difficile che 10 di questi vengano dedicati a darci modo di mettere nell’uovo qualche gingillo hi-tech.

Se poi il clima è quello di questi tempi, avarissimi di buone offerte, l’unica vera opportunità è rappresentata dalla possibilità di pagare a rate – e in questo caso non c’è neanche l’agevolazione del tasso zero.

Dopodiché vediamo, di nuovo, la totale assenza di prezzi di partenza sui prodotti: e dire che il Nuovo Codice del Consumo avrebbe dovuto metterci al riparo dalle finte offerte, quelle con un prezzo iniziale pompato al rialzo, invece sembra ci abbia tolto del tutto le offerte e basta, visto che nei volantini non compare uno sconto neanche a cercarlo.

Succede anche in questo nuovo volantino MediaWorld dal 4 marzo, che è solo una carrellata di prodotti come potrebbe essere andare a fare qualche vasca tra gli scaffali in negozio, niente di più – né di meglio.

Ci consoliamo con le altre promo al via oggi da MediaWorld, una sui climatizzatori e una che permette di avere sconti crescenti sui piccoli elettrodomestici acquistando più prodotti diversi (e lo sconto aumenta all’aumentare del numero).

Ormai per risparmiare qualcosina di questi tempi tocca andare a caccia tra le pieghe delle promo secondarie, mentre il volantino principale è sempre più anonimo.