Wow: arriva una “anteprima” di Black Friday Euronics 2022. E si presenta bene: pronti-via, Samsung Galaxy S22 a 579 €, miglior prezzo del momento nei negozi fisici. Meglio anche che dai “cugini” di Comet :O

Poi cominci a sfogliare il volantino e vedi lo stesso telefono a 20 € in più: com’è possibile?

Sicuramente un refuso che è sfuggito al controllo di chi ha corretto le bozze, e speriamo che la catena voglia onorare il prezzo più basso tra i 2 facendo contenta qualche persona che stava seguendo questo smartphone da tempo e forse oggi si convince a finalizzare l’acquisto.

Il problema è che mentre si sfogliano le altre offerte, si ha la percezione che oltre a questo errore ci sia tutt’altro che un Black Friday 🙁

Euronics piazza per esempio l’ultimo iPad “base” a 399 €, e va bene che Apple ha ritoccato i prezzi ma questo stesso modello 12 mesi fa costava 299 € (da Bennet, per esempio) e oggi non può essere tra i prodotti di punta di un Black Friday, a un prezzo il 33% più alto.

E così tutto il resto, per ben 50 pagine, dove vediamo anche la vecchia Chromecast a un prezzo ormai fuori da ogni logica: 24,90 € come già qualche anno fa, per un dispositivo che è stato triturato dall’evoluzione di Fire TV Stick Amazon.

E ancora pagine a marchio, chiaro indizio che più che una promozione questo volantino del Black Friday Euronics vuole essere una vetrina.

Tutto legittimo eh, ma allora lasciamo stare termini roboanti che nella percezione di chi acquista sono sinonimi di risparmio: qui ottenerlo è praticamente una chimera.