“Buova Pasqua” è il volantino Esselunga di metà aprile che – come si evince dal titolo (e dal periodo) – è a tema pasquale, quindi con occasioni sulle leccornie tipiche di questa ricorrenza ma anche con sconti fino al 50%.

I prezzi si dimezzano con carta Fidaty per alcune uova e colombe ma non mancano gli sconti “aperti a tutti” (i prezzi corti) anche su altri prodotti.

Tra le pagine di questo volantino di Esselunga troviamo anche occasioni sui cibi pronti della gastronomia, per chi non ha voglia di spignattare a Pasqua o a Pasquetta.

Di offerte hi-tech, invece, non ce ne saranno. Del resto è appena scattato uno Speciale multimediale (per quanto abbastanza deludente) che si sovrappone completamente a questa iniziativa.

Alla luce di tutto ciò, Esselunga stavolta rinuncia anche alla sua solita Offerta Tech.

Prima di lasciarvi con tutte le pagine del volantino Esselunga dal 4a l 16 aprile, vi ricordiamo che domenica 10 aprile è l’ultimo giorno utile sia per raccogliere i punti della raccolta in corso sia (soprattutto) per fare la richiesta dei premi del catalogo ottobre 2021 – aprile 2022 Esselunga, dato che da lunedì 11 arriva un nuovo catalogo con una nuova selezione di premi (ne avevamo parlato qui).

Ecco il volantino da sfogliare in anteprima!

Qualche parola sulle offerte, che si aprono con una selezione di uova di Pasqua con Kinder Gransorpresa a 8,99 € (quasi 60 € al kg) e l’uovo di Chiara Ferragni, tra gli altri, ad ambire a fare la “parte del leone” nei cuori di chi acquisterà (e di chi riceverà e scarterà). L’uovo di Pasqua Lindt costa 12,90 € (ossia 40,31 al kg) ma nelle versioni alle nocciole è un’esclusiva Esselunga.

Per festeggiare in famiglia c’è la colomba Maina a 3,49 € (1 kg), che guida una fila di altre proposte di vario valore e costo – fino alle vette della colomba di pasticceria Elisenda.

Come già anticipato il volantino Esselunga di Pasqua si distingue dai soliti perché lascia più spazio alla gastronomia rispetto ai prodotti a più alta frequenza d’acquisto.

Su questi ultimi assistiamo a un generale rialzo dei prezzi, abbastanza prevedibile sotto le Feste e per di più in un periodo di inflazione in risalita. A conti fatti, quindi, offerte comunque in linea con quello che si vede un po’ dappertutto.

Certo il trancio di pesce spada a 12,56 € al kg sembra urlare “prendimi”, mentre non è il momento di lanciarsi nel fare scorte: meglio limitarsi allo stretto necessario, sperando che nella seconda metà di aprile qualche sconto in più ci sia.

telegram amazon spesa

È invece buona già ora la selezione di vini in offerta da Esselunga, che spazia da Nero d’Avola, Chardonnay e Lagaria a 1,99 €, o da Montepulciano, Trebbiano e Cerasuolo d’Abruzzo a 1,95 € la bottiglia, fino ad arrivare al Barbaresco a 8,94 € (per non parlare dello Champagne Pommery a 25,90 €).