Nel mondo della Grande Distribuzione c’è una grande novità: a fine ottobre 2023 Coop e Expert hanno chiuso un accordo per cui nei supermercati e ipermercati Coop presto nasceranno degli store-in-store interamente dedicati alla vendita della tecnologia con l’insegna di Expert. Anzi: Expert In.

È questo il nome scelto per i corner dove l’offerta di tecnologia sarà completamente affidata agli “Esperti”, proprio come accade già ora negli ipermercati Iper – che hanno affidato tutta questa parte a Unieuro.

La ragione di questa svolta l’ha spiegata con sincerità Paolo Graziani, direttore acquisti di Coop Nord-Ovest:

Nel periodo post-Covid abbiamo perso quote di mercato nel multimedia.

Da qui l’idea di trovare un partner specializzato a cui affidare tutta questa parte, offrendo in cambio la visibilità e la “calpestabilità” di negozi dove le persone si recano a cadenza pressoché settimanale per fare la spesa, anziché solo nel momento del bisogno – come capita in genere ai negozi di elettronica.

Coop e Expert in questo senso sembrano un po’ “come il pane e il burro”, perché da un lato c’è una catena molto radicata che ha fatto della prossimità e della “appartenenza” della propria clientela 2 delle sue principali linee di sviluppo, dall’altro c’è un’insegna che ha sempre contato su un rapporto diretto con le persone che acquistano, andando oltre la sola logica del prezzo più basso e della proposta più scintillante.

In ogni caso, per arrivare a questo accordo Expert ha sconfitto altri 2 competitor (che non sono stati rivelati) nella “gara” aperta da Coop.

Come saranno i negozi Expert In?

Spazi di dimensioni comprese tra 200 e 500 mq all’interno dei supermercati Coop (e degli ipermercati soprattutto, per ovvie ragioni di spazio).

Gli store-in-store Expert In saranno costantemente presidiati da personale specializzato che aiuterà la clientela nell’uso di un totem connesso, che è il vero cuore dell’assortimento: se sugli scaffali, infatti, troveranno posto circa un migliaio di referenze a rotazione, con un occhio di riguardo per quella tecnologia che si acquista più spesso nei supermercati (quindi grandi e piccoli elettrodomestici ma anche smartphone e gift card), mentre nel rapporto con i commessi si potrà andare ad attingere a un catalogo di 6.000 prodotti per i quali è prevista la consegna a domicilio entro pochi giorni dall’ordine.

Quanti sono i negozi Expert In?

Nel corso della conferenza stampa di presentazione è stata comunicata l’intenzione di arrivare a 71 nuove aperture entro la fine del 2024.

Si parte già ora, con l’inaugurazione di Expert In all’iperCoop di Gravellona Toce il 2 novembre 2023 e pochi giorni più tardi (sabato 11) il nuovo Expert In al Centro Commerciale Ariosto di Reggio Emilia.