Se la Pasqua è stata un salasso, forse farà piacere sapere che il volantino Lidl dal 17 aprile 2023 porta il sottocosto!

Questa formula promozionale per il discount è l’occasione di mettere negli occhi della propria clientela anche i prodotti delle Grandi Marche, che comunque ci sono sempre nell’assortimento ma di solito sono una minoranza nel volantino Lidl.

Stavolta no, tutt’altro: andiamo dalla pizza surgelata Cameo al caffè Lavazza, dal detersivo Omino Bianco al latte Granarolo, al prosciutto cotto Rovagnati, eccetera.

Prezzi molto buoni, ma non poteva essere diversamente visto che si parla di un sottocosto, anche se qualche perplessità ci resta perché si tratta principalmente di prodotti venduti in grandi formati convenienza, che non sempre sono facili da consumare in tempo, in particolare per chi vive da solo o per le coppie: acquisti da valutare con cura.

Anche se fa il sottocosto, Lidl non snatura il suo volantino ma nella promozione per la prossima settimana conserva il suo classico canovaccio, che passa anche dalla rubrica dedicata ai Sapori del mondo: stavolta si vola in Turchia con bulgur, falafel, tulumba e tanto altro.

Un’altra certezza del volantino Lidl sono le offerte sui prodotti Parkside per il fai-da-te in garage e in giardino: stavolta troviamo smerigliatrice, seghetto, trapano, tagliasiepi e tantissimi utensili, e ancora molto altro.

Nella parte di volantino dedicato alla cucina, Lidl propone anzitutto piccoli elettrodomestici per frullare, sminuzzare il ghiaccio, tritare e prepararsi a realizzare quelle portate tipicamente estive che si preferisce bere. Ma si rivede anche il fornetto per pizza Pizzarette.

Il volantino Lidl dal 17 al 23 aprile 2023 ospita anche un paio di pagine dedicate alle avventure all’aria aperta, con una tenda da campeggio in offerta e altri articoli come il tavolo pieghevole, sedie da campeggio, materassino, amaca.

E a proposito di avventura, ecco che nel volantino c’è anche un richiamo alle offerte di Lidl Viaggi: per chi vuole conoscere meglio questo servizio, rimandiamo al nostro approfondimento.

Ma ora lasciamo spazio alle immagini dell’iniziativa in anteprima.