Chi guarda frettolosamente la copertina del nuovo volantino Unieuro di aprile 2023, potrebbe pensare che finalmente anche sotto queste insegne – come avviene già da Comet – si possa contare sul tasso zero per i pagamenti rateali.

In realtà è vero solo in parte, perché se TAN (indicato a zero) e TAEG (del 5,34% al massimo, invece) sono entrambi indicatori utilizzati per valutare il costo di un finanziamento, comunque si basano su parametri differenti.

Il TAN (Tasso Annuo Nominale) rappresenta la percentuale di interesse che il finanziatore applica al prestito, ma non tiene conto degli altri costi associati al finanziamento, come le commissioni o le spese di istruttoria.

Il TAEG (Tasso Annuo Effettivo Globale), invece, sì, ed è questo che rappresenta il vero costo totale del finanziamento per il consumatore. Includendo tutti i costi associati al finanziamento, il TAEG fornisce quindi una valutazione più accurata del costo totale del prestito.

Tradotto: per chi sceglie di pagare a rate le offerte del nuovo volantino Unieuro di aprile 2023, il costo non sarà quello esposto bensì ci sarà, a torta finita, una quota extra, che nel caso ad esempio di Apple iPhone 14 Pro Max visto in copertina può arrivare intorno ai 70 € in più.

Considerando peraltro che i prezzi di partenza non son niente di speciale, questo extra rischia di farsi sentire ancora di più.

Capita la logica, lasciamo spazio alle immagini del nuovo volantino Unieuro, valido da oggi – 31 marzo 2023 – fino a giovedì 13 aprile prossimo.