Nei volantini Conad da Nord a Sud in questo scoppiettante inizio di novembre 2022 sono comparsi dei gufetti. Sono i Goofi Egan, una collezione che ci consente di preparare il clima natalizio addobbando la casa e l’albero mentre facciamo del bene. Ecco quali sono e come raccoglierli tutti.

I Goofi Egan per Conad

Sono 12 personaggi: da Gingergoof a Mary Xmas, passando per Goodolph e altri nomi che online non si riescono a reperire né sul sito dell’iniziativanello store ufficiale Egan – che si tratti di una collezione esclusiva e limitata?

Tutti hanno un tema natalizio, dagli elfi ai biscotti di pan di zenzero passando per i pupazzi di neve e l’immancabile Babbo Natale.

Ciascuno di loro ha un passante sopra la testa dove si può infilare un cordino per appendere il gufetto Conad all’albero di Natale o alla finestra, ma si possono usare anche come segnaposto a tavola o come simpatico giocattolo per i più piccoli.

Rispetto alla versione “commerciale”, i Goofi Conad non sono in ceramica ma in ABS riciclato al 100%.

gufetti Conad Natale 2022

Come si raccolgono i gufetti Conad?

Collezionare i Goofi Egan da Conad è molto semplice: su tutte le spese con Carta Insieme fatte fino a domenica 11 dicembre 2022, ogni 15 € di acquisti si ottiene 1 “diritto” ad acquistare uno dei Goofi Conad a solo 1,90 € in più.

Perché collezionare i Goofi Conad

Al di là del loro aspetto gradevolissimo e che ispira immediata simpatia, i gufetti Conad ci permettono di fare del bene: per ogni pezzo acquistato, infatti, Conad dona 0,50 € agli ospedali del territorio per sostenerli.

Possiamo sapere quali sono gli ospedali beneficiari navigando la cartina messa a disposizione da Conad sul sito dedicato.

In conclusione

La collezione dei gufetti Conad Goofi ci permette di fare del bene a chi sta attraversando giorni di sofferenza e apprensione mentre con un piccolo oggetto (anzi: tanti!) possiamo addobbare la nostra casa e creare l’atmosfera natalizia. Anche il costo d’ingresso non è così alto da scoraggiare. Davvero non c’è nessun motivo per non cogliere al volo un’opportunità come questa.