Un po’ nascosta in un volantino inatteso, torna la rottamazione PC Unieuro con una nuova versione che potremmo chiamare maggio-giugno 2022.

L’iniziativa si applica infatti a chi acquista un nuovo computer portatile Windows fino al 10 giugno 2022.

Rottamazione PC Unieuro. come dev’essere il nuovo?

Può essere:

  • un laptop Windows Home o Windows S
  • un notebook
  • un 2-in-1

La marca è indifferente (anche se non può essere Apple, perché ha un altro sistema operativo che non è Windows), ma l’importante è che il nuovo computer portatile costi almeno 298 €.

Ci sono due fasce di prezzo, che corrispondono ad altrettanti cashback:

  • da 298 a 599,99 € il rimborso è di 100 €
  • da 600 € in su il rimborso è di 200 €

Le caratteristiche dell’usato

Per accedere al rimborso è però necessario anche restituire un computer portatile usato, che deve essere:

  • meno vecchio di 5 anni (dalla data di produzione)
  • integro (sono ammessi al più segni di normale usura, come graffi)
  • funzionante
  • dotato di alimentatore e batteria
  • stato formattato (tutti i dati e le informazioni devono essere stati eliminati)
  • grande almeno 12,6 pollici (ma sono sufficienti 12″ nel caso dei Surface)

In questo caso è indifferente che sia un computer portatile Windows o iOS.

La procedura da seguire

Soddisfatte tutte queste condizioni, ecco cosa bisogna fare per cogliere l’opportunità rappresentata dalla rottamazione PC Unieuro:

  1. inviare una richiesta – partendo da qui – entro 15 giorni dalla data di acquisto presente sulla ricevuta/fattura. In questa fase è necessario anche riportare alcuni dettagli del laptop usato che si vuole restituire, incluso il numero di serie.
  2. attendere la mail di approvazione della richiesta
  3. entro 15 giorni dalla ricezione della mail al punto 2, spedire il dispositivo “da rottamare”
  4. una volta ricevuto l’usato e verificato che rispetti tutti i parametri, Unieuro si riserva fino a 30 giorni per inviare il rimborso

In totale, quindi, può essere necessario lasciar trascorrere un paio di mesi prima di vedersi accreditati i soldi sul conto d’appoggio indicato.

Per altre informazioni e per maggiori dettagli sulle particolari casistiche, Unieuro ha aperto una sezione dedicata del sito.

In conclusione

La nuova rottamazione PC Unieuro sembra meno accattivante rispetto ad altre versioni del passato, che per esempio proponevano un rimborso molto più ricco.

D’altra parte chi volesse dare una rinfrescata al proprio notebook potrebbe approfittare delle offerte del volantino in corso (e di quelli che seguiranno fino quasi a metà giugno), come anche dei prezzi disponibili sul sito Unieuro, per fare il “salto” definitivo.