I saldi invernali 2022 dovrebbero iniziare mercoledì 5 gennaio nella maggior parte delle Regioni italiane, ma come su tantissimi altri argomenti il quadro è più variegato e complesso di così.

Nell’ambito delle funzioni che le sono attribuite, infatti, ogni Regione si può dare un “suo” calendario. Quindi non è detto che i saldi invernali 2022 a Milano durino quanto a Roma o Torino, a Napoli, Palermo, Bologna, Verona e nei diversi capoluoghi italiani.

Scopri i negozi aperti il 6 gennaio 2022, Epifania, e gli orari di apertura speciali di tutti gli outlet village per i saldi invernali 2022

Come riferisce Federmoda, l’obiettivo che si sono dati i diversi governatori per i saldi invernali 2022 nell’ambito della Conferenza delle Regioni è armonizzare l’inizio in un’unica data (appunto il 5 gennaio) per “tutelare la concorrenza nelle zone di confine”.

A meno di un mese dalla fatidica data, però, solo una manciata di Regioni hanno già deliberato il calendario dei saldi e le regole dedicate, e ci sono già numerosi distinguo.

[AGGIORNAMENTO – E, nel frattempo, l’obiettivo di cominciare tutti insieme è stato fallito]

Vediamo quindi insieme il calendario dei saldi invernali 2022 Regione per Regione con un elenco in continuo aggiornamento.

Per chi invece volesse saperne di più sui saldi (che ricordiamo, NON riguardano i prodotti di elettronica), rimandiamo al nostro approfondimento dedicato.

I saldi invernali 2022 a Milano e in Lombardia

Tutto già definito: si comincia mercoledì 5 gennaio 2022 e si continua per 60 giorni, quindi con la possibilità di terminare il successivo sabato 5 marzo.

C’è inoltre il divieto di fare promozioni nei 30 giorni antecedenti l’inizio dei saldi, quindi già dal 6 dicembre 2021.

Qui la pagina dedicata sul sito di Regione Lombardia.

Emilia-Romagna: saldi dal 5 gennaio 2022

Anche l’Emilia-Romagna ha già comunicato le date dei saldi invernali 2022 per il territorio di competenza: si parte mercoledì 5 gennaio e si possono proporre saldi per una durata massima di 60 giorni.

Proibite le vendite promozionali di capi di abbigliamento, accessori, calzature, biancheria intima, pelletteria e tessuti per abbigliamento e arredamento per i 30 giorni precedenti la data, quindi dal 6 dicembre 2021.

Qui la pagina dedicata sul sito di Regione Emilia-Romagna.

Saldi in Toscana: niente deroghe, solo certezze

La Regione Toscana si sente abbastanza sicura da annunciare l’inizio dei saldi invernali 2022 “a reti unificate” in tutta Italia dal 5 gennaio. Le vendite promozionali potranno proseguire anche qui per 60 giorni.

Ufficialmente non viene comunicata alcuna inibizione prima di quella data, come invece succede in altre regioni.

Qui anzi si sa già la data di inizio dei saldi estivi 2022: in Toscana cominceranno infatti il 2 luglio, sempre fino a un massimo di 60 giorni successivi.

Qui la pagina dedicata sul sito della Regione Toscana.

I saldi invernali speciali della Liguria

Via ai saldi il 5 gennaio 2022 anche in Liguria, dove però questa particolare formula promozionale potrà essere applicata solo fino a un massimo di 45 giorni: il termine dei saldi invernali 2022 è quindi fissato in venerdì 18 febbraio 2022 per Genova e la Liguria.

Rispetto al divieto di vendita promozionale precedentemente ai saldi la Regione Liguria si muove diversamente dalla maggior parte delle altre regioni: ben a partire dal 40esimo giorno precedente, con deroga per il Black Friday, quindi le promozioni sono ferme già dal 27 novembre scorso.

Qui la pagina dedicata sul sito della Regione Liguria.

Saldi invernali 2022 nelle Marche

Regione Marche ha deliberato l’inizio dei saldi invernali 2022 per mercoledì 5 gennaio, ma il termine è fissato il 1° marzo 2022.

Anche qui sappiamo già quando inizieranno i saldi estivi 2022: le Marche si allineano sul 2 luglio.

Qui la pagina dedicata sul sito della Regione Marche.

E le altre…

Al momento solo 5 regioni su 21 hanno deliberato in materia, dunque nonostante l’indicazione generale del “via” il 5 gennaio non abbiamo ancora certezze rispetto alla data di inizio dei saldi invernali 2022 a Roma e nel Lazio, a Napoli e in Campania, in Sicilia, in Puglia, in Veneto, Sardegna e nelle altre regioni.

Torneremo ad aggiornare il post ogni volta che recupereremo delle novità: stay tuned!

Saldi invernali 2022 dal 5 gennaio a Torino e in Piemonte

Anche il Piemonte conferma la partenza dei saldi invernali 2022 il 5 gennaio, mettendo il bando alle vendite promozionali per i 30 giorni precedenti (ormai abbondantemente cominciati) e indicando la durata dell’evento in “sei settimane, anche non continuative”

I saldi invernali 2022 a Roma e nel Lazio

Nelle vie del centro di Roma e nei tanti centri commerciali che le fanno corona e occupano strategicamente diverse zone della Regione i saldi invernali 2022 cominciano il 5 gennaio.

La durata massima della vendita promozionale è stata individuata in 60 giorni.

Contestualmente alla definizione del calendario dei saldi, il Lazio ha deciso di vietare le vendite promozionali di abbigliamento per i 30 giorni che precedono l’inizio della campagna, quindi praticamente tutto il mese di dicembre.

Veneto: saldi invernali 2022 fino al 28 febbraio

Il calendario dei saldi invernali in Veneto è più “corto” rispetto a quello di altre regioni: si parte il 5 gennaio 2022 come da accordi ma per finire entro il 28 febbraio successivo.

Nei 30 giorni che precedono l’inizio dei saldi, poi, le vendite promozionali di abbigliamento sono vietate!

I saldi invernali 2022 a Napoli e in Campania

Inizio 5 gennaio 2022, fine 1° marzo: ecco la finestra disponibile per i saldi invernali in Campania e a Napoli.

La Sicilia fa da sè…

Non si allinea a quanto deciso da tutte le (altre) regioni la Sicilia, che per i saldi invernali 2022 ha deciso di consentire l’inizio già dal 2 gennaio e consentirà di ritardare la conclusione fino al 15 marzo.

…E la Basilicata segue

Anche la Basilicata sceglie una via diversa rispetto a tutte le altre regioni: saldi invernali dal 2 gennaio 2022 fino al 2 marzo.

Oltre a questo, definito il divieto di vendite promozionali nei 30 giorni precedenti l’inizio della sessione.

Quanto durano i saldi invernali 2022 in Abruzzo?

Abruzzo allineato sull’indicazione di dare il via ai saldi invernali 2022 mercoledì 5 gennaio, come tutte le altre regioni. La vendita promozionale potrà durare fino a un massimo di 60 giorni.

Calabria: saldi fino al 6 marzo

C’è margine fino al 6 marzo 2022 per i negozi di abbigliamento (e calzature, e accessori) della Calabria che intendono proporre merce in saldo. La “finestra” comincia, come (quasi) dappertutto, il 5 gennaio.

Friuli-Venezia Giulia extra large

Saldi invernali XL in questa regione di confine: si comincia il 5 gennaio 2022, ed era prevedibile, ma si termina addirittura il 31 marzo, a ridosso della Pasqua.

Molise: poche indicazioni sui saldi invernali

Si sa poco dei saldi invernali in Molise: il via il 5 gennaio 2022, il termine 60 giorni dopo

…Come in Sardegna

Le stesse indicazioni valide per il Molise (vedi sopra) valgono anche per la Sardegna

Trentino-Alto Adige: 3 diverse date di inizio

Complice l’autonomia, la Provincia di Trento ha offerto ai commercianti la possibilità di fare da sé imponendo per i saldi invernali solo il limite massimo di 60 giorni.

La Provincia di Bolzano aspetta che la stagione sciistica cominci a scemare per dare il via ai saldi, sabato 8 gennaio 2022, e il termine è molto ravvicinato, meno di un mese dopo il 5 febbraio.

Per le località turistiche addirittura i saldi invernali 2022 iniziano quasi in primavera: dal 5 marzo al 2 aprile 2022.

L’Umbria si adegua

I saldi invernali 2022 scattano mercoledì 5 gennaio, si concludono dopo 60 giorni e per i 30 giorni precedenti l’inizio sono vietate le vendite promozionali

Valle d’Aosta, i saldi invernali 2022 cominciano prima

In barba all’indicazione generale anche qui i saldi invernali cominciano “fuori data”, il 3 gennaio. Dureranno 60 giorni.

Sono vietate le vendite promozionali nei 15 giorni che precedono l’inizio della campagna (quindi da lunedì 20 dicembre)