Dall’inizio del 2021 si parla molto di Lidl Plus, app della catena di discount che dopo aver fatto risparmiare migliaia di persone in diversi Paesi è arrivata anche in Italia, preceduta e introdotta da un hype piuttosto clamoroso.

Sebbene non parliamo di Lidl con costanza la seguiamo con attenzione e proprio per questo abbiamo deciso di dare un’occhiata più approfondita a questa app, che promette di far risparmiare sulla spesa tutti quelli (e sono tanti) che vanno da Lidl per i loro acquisti settimanali.

Vediamo allora come funziona Lidl Plus e perché può davvero meritare il download.

Scaricare Lidl Plus

Il primo passaggio è, appunto, scaricare l’app. Nessun problema: basta cercare “Lidl Plus” nel motore interno del Play Store o di App Store e la si trova in cima.

L’app è gratuita, lo sviluppatore è Lidl Digital International GmbH & Co.

Per comodità vi lasciamo anche noi i link diretti per arrivarci

Da Android
Per iOS

Lidl Plus convince subito per reattività: è veloce, molto fluida, chiara.

Il primo passaggio è prestare il consenso alla raccolta e all’analisi delle informazioni sull’utilizzo.

Successivamente si entra nelle schermate di introduzione, e si capisce subito che la convenienza di Lidl Plus si muove lungo due binari:

Coupon sconto e offerte riservate

  • I coupon sconto, che si possono attivare in base alle preferenze personali (come anche con l’app di Iper, per esempio)
  • Le offerte Lidl Plus, che invece sono un po’ come un volantino extra: vengono scelte da Lidl e sono riservate a chi ha scaricato l’applicazione

Viene introdotta anche una sezione “Cancella e vinci”, che si attiva quando si presenta la carta fedeltà (ci arriviamo più giù) alla cassa e dà diritto a nuovi coupon extra a ogni spesa.

Con una mail successiva alla registrazione Lidl specifica con assoluta chiarezza come funzionano tutti e 3 questi canali appena descritti:

  • i coupon sconto devono essere attivati PRIMA di arrivare alla cassa a pagare, per dare diritto allo sconto
  • le offerte Lidl Plus vengono calcolate sulla spesa SOLO SE in cassa si presenta la carta fedeltà
  • i cancella e vinci sono piccoli premi o coupon che vengono erogati DOPO ogni acquisto in cui ci si è identificati mediante la carta fedeltà

Quindi le operazioni da fare per cogliere tutti i vantaggi sono almeno due: selezionare i coupon ed esibire sempre la carta fedeltà una volta in cassa

Carta fedeltà e scontrini sempre digitali

L’app Lidl Plus mette a disposizione anche una sezione in cui si possono recuperare tutti i propri scontrini, digitali, delle spese passate (ma ovviamente solo di quelle per cui ci si è accreditati con la carta fedeltà, visto che le altre non sono attribuibili a nessuna persona specifica). In questo l’app è assimilabile a quella di Esselunga, che offre una funzione analoga.

Abbiamo detto della carta fedeltà Lidl: essa è integrata nell’app e virtuale, nel senso che non esiste un corrispettivo fisico (ossia la classica card plastificata).

Con questa scelta Lidl da un lato risparmia sui costi di generazione delle diverse card, dall’altro mette a disposizione dei clienti uno strumento smaterializzato ma comodissimo, visto che ormai tutti siamo in giro con uno smartphone (quasi più spesso che con un portafogli 😀 ).

Lidl Plus permette anche di localizzarsi e scegliere il supermercato preferito della rete Lidl.

Consigliamo di indicare quello presso cui si è soliti fare la spesa più spesso, visto che l’app spiega: “le offerte, i coupon e i contenuti mostrati nell’app potrebbero cambiare in base al punto vendita selezionato”.

Account My Lidl

L’app Lidl chiede poi di entrare nel My Lidl Account, ma permette di crearne uno a chi non ce l’ha. Alcune delle informazioni personali richieste sono facoltative.

Anche i consensi per le attività di marketing non sono necessari, a eccezione di quello in cui si dichiara di aver letto l’informativa privacy.

Dentro Lidl Plus

Una volta superata questa procedura, che dev’essere fatta solo al primo accreditamento, l’app Lidl Plus propone

  • Home: una sezione con il riepilogo di coupon personali, offerte della catena e i volantini del periodo
  • Coupon: qui ci sono degli sconti su alcuni prodotti, che possono essere attivati (o meno) a seconda degli acquisti che si ha intenzione di fare. Ognuno, quindi, può fare una selezione personalizzata. C’è uno sconto sulle Fonzies e proprio quel giorno avete voglia di patatine? Basta arrivarlo per risparmiare sull’acquisto
  • Offerte: sono sconti, riservati ai clienti che hanno l’app Lidl Plus, ma selezionati “dall’alto”, dalla catena: se si ha la fortuna che coincidono con i propri desideri d’acquisto bene, altrimenti non servono.

In ciascuna di queste prime 3 sezioni c’è il richiamo, in basso, alla propria carta Lidl Plus. Questa è importantissima, perché è quella che deve essere presentata alla cassa per avere diritto agli sconti che sono stati selezionati o a quelli messi a disposizione dei clienti Lidl Plus.

  • Volantini: con tutte le promo valide al momento e quelle in arrivo
  • Altro: dove ci sono le informazioni personali, che possono essere anche modificate, e dove vengono anche caricati gli scontrini in digitale.

Sempre da qui, alla voce impostazioni, si può intervenire sulle notifiche che si vogliono ricevere, per restare aggiornati sulle promozioni e su altre opportunità di risparmio messe a disposizione da Lidl.

L’app Lidl Plus propone anche una sezione in cui, rispondendo ad alcune domande, è possibile far conoscere le proprie abitudini: in cambio di questa intromissione, assolutamente facoltativa, Lidl Plus assicura che offrirà sconti e altri contenuti “su misura”.

Al termine di tutto questo giro, non resta che cominciare a usare l’app e approfittare degli sconti che mette a disposizione. Chi l’avesse già provata e volesse lasciarci le impressioni maturate “su strada”, a beneficio di tutti, può lasciare un commento nello spazio a seguire.