Ancora grazie alla gentilezza di Andre nel gruppo Telegram Gli Amici di Ultimoprezzo.com stiamo guardando in anteprima il nuovo volantino Bennet.

Il volantino principale: Sottocosto (freschi)

Da giovedì 20 gennaio 2022 (e fino al 2 febbraio) la catena propone il sottocosto.

Peccato sia solo sui freschi (quindi non significhi realmente nulla), ma è soprattutto un’altra la sorpresa che ci lascia con l’amaro in bocca…

Ebbene sì: nel volantino Bennet di fine gennaio 2022 NON c’è la tecnologia.

Un’assenza che fa rumore e fa male visto quanto Bennet è stata capace, negli ultimi mesi, di proporre quasi sistematicamente le occasioni migliori sui prodotti più desiderati, a cominciare da quelli del mondo Apple.

Che sia un giro a vuoto (che ogni tanto ci sta) per preparare qualcosa di nuovamente clamoroso, o possa arrivare uno speciale di rinforzo dedicato proprio alla tecnologia (sul modello di quanto già fa abitualmente Esselunga)?

Lo scopriremo solo vivendo. Continuate a seguirci!

Aggiornamento del 20 gennaio 2022: ecco la tecnologia!

Non poteva essere proprio Bennet a tradirci 😀

Infatti, con una distribuzione probabilmente solo digitale, l’insegna ha diffuso un altro volantino che si aggiunge al sottocosto freschi e, fino al 9 febbraio, si focalizza sulla biancheria per la casa. Ma non solo…

Scivola scivola fin giù tra le pagine interne, ecco che ne salta fuori una che trabocca tecnologia da tutte le parti!

volantino Bennet 20 gennaio 2022 tecnologia
La pagina dedicata alle offerte hi-tech del volantino “extra” Bennet di fine gennaio 2022

Il portabandiera è Apple iPhone 11 64 GB a 499 €, roba che possiamo sperare di vedere solo da Bennet. Valgono i soliti discorsi: è un iPhone, sì, e anche uno dei meno datati, ma con 64 GB di memoria il rischio di avere presto in mano qualcosa di limitato c’è, e per 500 euro… Insomma…

Poi c’è Samsung Galaxy A32 5G a 199 €, 40 euro meno dei migliori prezzi di sempre (e del momento) per uno smartphone 5G con 4+128 GB, fotocamera da 48 mpx (anteriore 13 mpx), super-batteria da 5.000 mAh e tante altre qualità assortite. A meno di 200 euro si avvicina a diventare un best buy per un certo genere di utilizzatori.

Un po’ limitato il tablet Samsung T505 A7 a 199 €: costa di più perché è LTE (ma quanto spesso serve che lo sia?) ma ha una memoria limitata, benché espandibile, e anche a livello di motore non è dei più scattanti.

Poco da segnalare sui TV, tra marchi di seconda fascia o prezzi allineati con i migliori del momento (per il 65 pollici Smart Samsung).