Tra le diverse formule che Amazon mette a disposizione per chi vuole fare acquisti, accanto agli account personali, all’abbonamento Amazon Prime e alla soluzione per gli studenti universitari, per chi ha la partita IVA c’è la possibilità di attivare un account Amazon Business.

Quali sono le particolarità di questa formula? È davvero più vantaggiosa per le aziende rispetto agli account personali? Quali sono i costi, quali i servizi dedicati?

Abbiamo cercato di raccogliere le principali informazioni all’interno di questo approfondimento dedicato, aperto ad aggiornamenti sia in base alle novità del servizio sia in base alle curiosità di chi ci segue (nel caso, scriveteci le vostre nel gruppo Telegram Gli Amici di Ultimoprezzo.com)

Cos’è Amazon Business?

Amazon Business è un servizio dedicato che il grande ecommerce mette a disposizione di:

  • Liberi professionisti e lavoratori autonomi
  • PMI
  • Grandi aziende

con funzioni specifiche che permettono di semplificare la gestione degli ordini, dei resi e la fatturazione.

Cosa trovo su Amazon Business?

Ci sono tutti i prodotti normalmente in vendita su Amazon.

La suddivisione in categorie è diversa rispetto a quella proposta agli utenti “NON Business”: in evidenza ci sono infatti selezioni di materiale informatico, forniture per ufficio, attrezzi e utensili professionali e prodotti per la pulizia.

Amazon ha previsto anche una declinazione particolare delle sue funzioni Business per le esigenze specifiche delle Strutture sanitarie, con una personalizzazione dedicata: i riferimenti rapidi rimandano a materiale sanitario, disinfettanti, dispositivi monouso, etc.

I servizi dedicati Amazon Business

Attivare un account Amazon Business permette di usufruire di servizi dedicati studiati – e costantemente aggiornati – per venire incontro alle particolari esigenze delle aziende.

Acquisti e resi

L’azienda che apre un account Business ha sempre il polso della situazione degli ordini.

Infatti può:

  • Tenere traccia degli acquisti (con i relativi importi), di eventuali resi e dello stato dei rimborsi
  • Indicare fornitori e prodotti preferiti
  • Escludere la possibilità di acquistare particolari prodotti (o intere categorie di prodotti)
  • Ricevere notifiche quando qualche persona cerca di acquistare dei prodotti che sono stati indicati come “non permessi” (ad esempio il toner di una stampante diversa rispetto a quella dell’ufficio)

Una fatturazione semplificata e più comoda

Anche a livello di fatturazione, Amazon Business semplifica la gestione al massimo.

Infatti è possibile:

  • Personalizzare i campi della fattura con i dati necessari a semplificare la riconciliazione con tutte le altre fatture gestite dall’azienda
  • Visualizzare i prezzi dei prodotti al netto dell’IVA
  • Associare un numero a ogni ordine
  • Associare a ciascun ordine uno specifico centro di pagamento
  • Ricevere la fattura elettronica alla propria PEC
  • Ricevere la fattura elettronica in formato XML-PA (ma solo per prodotti venduti e spediti da Amazon o per alcune referenze di Amazon Marketplace)
  • Scaricare le fatture in digitale
  • Integrare Amazon Business ai sistemi già in uso (Coupa, JAGGAER, SAP Ariba, etc.)

Le offerte Amazon Business

Agli utenti Business, Amazon offre:

  • prezzi dedicati
  • sconti sulle quantità

La spedizione è gratuita per tutti gli ordini (idonei) superiori a 29 euro, a meno che non si scelga di attivare Amazon Business Prime (di cui parliamo più avanti): in quel caso le consegne sono illimitate e gratuite, almeno per i prodotti sui quali questo servizio è previsto.

I tempi di consegna sono piuttosto rapidi, tanto che per alcuni prodotti è disponibile la consegna in un giorno.

Quali sono i metodi di pagamento accettati da Amazon Business?

Amazon Business accetta pagamenti in denaro elettronico, con carta (Visa, MasterCard e American Express) o bonifico bancario.

Non è possibile pagare in contanti o con assegni. Inoltre Amazon non accetta pagamenti con PayPal (storicamente, per via di un’annosa querelle).

Per alcuni acquisti particolari, Amazon Business offre la possibilità di dilazionare i pagamenti: così l’azienda può gestire la propria disponibilità di liquidità.

Posso trasformare un account Amazon “normale” in Amazon Business?

Sì, con una semplice procedura che prevede l’inserimento di una manciata di dati aziendali, in particolare la ragione sociale e la Partita IVA.

Quanto costa Amazon Business?

Amazon Business è un servizio gratuito nella sua versione base. Diversamente ci sono delle tariffe specifiche, che permettono di godere di servizi extra con Amazon Business Prime.

Amazon Business vs. Business Prime: quali differenze?

Business Prime è la versione in abbonamento di Amazon Business.

Essa permette di “sbloccare” alcune funzionalità utili, in particolare la gestione multiutente. Infatti il prezzo di Amazon Business Prime cambia a seconda delle utenze che si vogliono attivare, secondo questo schema:

  • Basic, fino a un massimo di 3 utenti: 36 €/anno
  • Small, fino a un massimo di 10 utenti: 100 €/anno
  • Medium, fino a un massimo di 100 utenti: 250 €/anno
  • Unlimited: 2.000 €/anno

La gestione dell’account e delle autorizzazioni

Grazie ad Amazon Business Prime è possibile:

  • Aggiungere più utenti a un singolo account: in questo modo tutti possono fare ordini con i soldi dell’azienda, senza bisogno di prevedere – internamente e in un secondo momento – rimborsi, scambi di denaro, etc.
  • Condividere con diversi utenti le modalità di pagamento, attribuendo a ciascuno di essi delle autorizzazioni specifiche
  • Creare gruppi di utenti autorizzati a fare particolari operazioni: se per esempio si vuole rendere autonoma una parte dello staff SOLO nell’acquisto della cancelleria, si può fare
  • Lasciare a ogni singolo utente la possibilità di crearsi delle proprie liste di preferiti e di ordini ricorrenti, per rendere più veloce e fluida la parte di ricerca

Amazon Business include Prime Video?

Sebbene il nome possa lasciarlo intendere, Amazon Business Prime NON integra i servizi disponibili con gli abbonamenti Amazon Prime, quindi Prime Video incluso gratis o Amazon Music: per questi sarà necessario attivare gli abbonamenti singolarmente, oppure continuare ad avere un account Amazon Prime personale slegato da quello dell’azienda.

Come disattivare Amazon Business

Può anche capitare che si debba chiudere un account Amazon Business, ad esempio perché si cambia azienda oppure perché si è chiusa la partita IVA che a quell’account era stata associata.

Per disattivare un account Amazon Business è necessario cliccare sulla voce di menu “ciao NOME” ed entrare nel proprio account. Lì si troverà una voce “Gestisci il tuo account aziendale” che rimanda a un ulteriore menu dove bisogna selezionare la voce “Chiudi account aziendale”.

Al termine di questa veloce operazione, l’account Amazon Business smette di esistere.

Amazon Business per la Pubblica Amministrazione

Una domanda piuttosto ricorrente è se gli Enti locali possono fare acquisti su Amazon, per cogliere i vantaggi del suo servizio di consegna veloce, del suo assortimento sconfinato e di prezzi che spesso sono più bassi rispetto a quelli che si possono trovare nei negozi, o sul MEPA.

Nel momento in cui scriviamo l’unica soluzione praticabile per la Pubblica Amministrazione è affidarsi ad ASMEL, l’Associazione per la sussidiarietà e la modernizzazione degli Enti locali, che ha stretto un accordo con Amazon per la creazione di un canale riservato dedicato ai soci ASMEL.

In conclusione

La nostra panoramica finisce qui, speriamo di avere soddisfatto tutte le curiosità ma chi avesse ulteriori domande ce le può fare scrivendo nel gruppo Telegram Gli Amici di Ultimoprezzo.com.