Carta insieme Conad è la carta fedeltà dell’organizzazione di imprenditori indipendenti del commercio al dettaglio (come la catena si definisce sul suo sito ufficiale) più presente e diffusa in Italia nel 2021.

A cosa serve Carta Insieme Conad?

Essa permette di raccogliere i punti necessari per arrivare ai premi del catalogo Conad. Inoltre dà diritto a sconti e offerte dedicati (che nella maggior parte dei casi vengono evidenziati nei volantini Conad, o nel punto vendita), servizi esclusivi e premi speciali di vario genere.

Come per tutte le carte fedeltà della Grande Distribuzione, anche Carta Insieme Conad deve essere presentata prima di cominciare la spesa (se si usa il servizio di spesa self), oppure al momento del pagamento in cassa, per “sbloccare l’accesso” ai diversi vantaggi messi a disposizione da Conad.

Carta Insieme Conad si può richiedere al banco informazioni di tutti i punti vendita abilitati al servizio, oppure online seguendo la procedura indicata nella pagina dedicata del sito avendo cura di creare una password e di indicare il punto vendita utilizzato di solito per fare la spesa.

Carta Insieme Conad digitale in app

Esistono una versione “fisica”, in plastica, di Carta Insieme Conad, e una digitale.

Per avere la carta fedeltà dematerializzata è necessario scaricare l’app Conad (disponibile per iOS e Android) ed effettuare l’accesso con i dati personali che vengono richiesti. A questo punto, anche la card digitale Conad presente sullo smartphone può essere usata per fare la spesa allo stesso modo dell’altra, perfettamente in alternativa.

Carta Insieme Conad è gratuita.

Carta Insieme Conad 2021
Carta Insieme Conad 2021

Carta Insieme Più

Oltre alla versione “base” di Carta Insieme, esiste anche la possibilità di sottoscrivere Carta Insieme Più Conad Card, che attribuisce al possessore gli stessi diritti della normale Carta Insieme, ma è anche una vera e propria carta di pagamento.

Essa può essere utilizzata per pagare la spesa presso i punti vendita con insegna Conad di tutta Italia, entro i limiti di un massimale settimanale che viene determinato dalla banca di appoggio (che deve essere tra quelle con cui Conad ha attivato una convenzione: l’elenco, in continuo aggiornamento, è disponibile sul sito Conad).

L’importo della spesa non viene stornato subito dal conto corrente di riferimento, bensì il giorno 10 del mese successivo agli acquisti.

In questo modo, è possibile pagare la spesa fatta da Conad in un secondo momento, senza costi extra o interessi dato che non si tratta di un pagamento rateale, anche se bisogna tener presente che l’importo delle spese di un intero mese verrà scalato in un’unica soluzione.

Anche Carta Insieme Più Conad è gratuita: non ci sono, infatti, costi di attivazione né un canone annuo. Inoltre in caso di deterioramento, smarrimento o furto, non ci sono comunque costi di ri-emissione.

Carta Insieme Più Conad permette di controllare le proprie spese ed i propri acquisti in quattro modi diversi: mediante lo scontrino fiscale, attraverso un promemoria trimestrale gratuito inviato al domicilio, attraverso l’estratto conto bancario con l’importo complessivo mensile degli acquisti Conad e, infine, registrandosi al sito di Conad.

Per richiedere Carta Insieme Più Conad è necessario compilare un modulo di richiesta, che può essere già stampato e compilato a domicilio per snellire le operazioni una volta in negozio.

Carta Insieme Più Conad 2021
Carta Insieme Più Conad 2021

Tag: Carta fedeltà, Carta Insieme, Conad, Raccolta punti Conad