Iscriviti alla nostra Newsletter!

(Privacy)

Ricevi gratis via mail una volta a settimana le migliori offerte »

Shopping nei centri commerciali, domeniche di apertura, aperture straordinarie, outlet, offerte volantino, sottocosto, acquisti online e altri consigli per gli acquisti.

Torna su
Cerca:
» Home Page » guida alle idee regalo di Natale » Idee regalo per Natale: regali per bambini

Sezione in costante aggiornamento: stiamo aggiungendo nuovi regali, torna a visitarci anche nei prossimi giorni!

Cosa regalare ai bambini

Il bello di scegliere un regalo per un bambino è che, una volta tanto, possiamo dimenticarci del prezzo; i bambini infatti sanno vivere l'atmosfera e la magia delle feste come nessuna altro riesce a fare, e sanno innocentemente apprezzare i regali di Natale per quello che sono e non in base a quanto sono venuti a costare.

Allo stesso tempo però, i bambini non sono capaci di mentire, e fanno capire con molta facilità se il regalo che hanno ricevuto gli piace o meno.

Fare ad un bambino il regalo di Natale giusto quindi diventa importantissimo, soprattutto quando non abbiamo a disposizione la classica “lettera a Babbo Natale” da cui prendere spunto.

Giocattoli

Naturalmente, tra le idee regalo più adatte ai bambini in primo piano ci sono i giocattoli: macchinine, trenini, tricicli, biciclette, automobili, camioncini, modellini, bambole (Winx e Bratz sono la moda del momento, oltre all'intramontabile Barbie), vestitini, cucine, kit o attrezzi da meccanico, peluche, pupazzi e personaggi di cartoni animati e programmi televisivi (Dragonball, Gormiti, Cars, ecc.).

Nei negozi di giocattoli e nei centri commerciali non è difficile trovare gli articoli più richiesti e alla moda, soprattutto sotto Natale, quando nei reparti gli scaffali traboccano di giochi di ogni genere e toys delle migliori marche (Lego, Mattel, fisher-Price, Giochi Preziosi, Clementoni, Playmobil, ecc.).

Una delle ultime tendenze, soprattutto tra i maschietti, è quella dei giochi di carte collezionabili, una vera e propria mania che spesso coinvolge anche i più grandi (Yu Gi Oh, Magic, ecc.)

Tra tutti i particolare a cui fare attenzione quando si sceglie il regalo per un bambino però, occorre soffermarsi in particolare su due cose: innanzitutto occorre verificare che il bambino non abbia già il regalo che abbiamo deciso di fargli, e in secondo luogo è fondamentale scegliere regali adatti alla sua età o, meglio ancora, adatti a bambini leggermente più grandi.

In questo modo si può evitare che il bambino consideri il nostro regalo poco divertente o troppo “da bambino” in un'età in cui la sua sensibilità è al culmine; purtroppo infatti i confronti che i bambini fanno con i loro amichetti o compagni di scuola sono piuttosto comuni, e influiscono parecchio sui loro gusti.

Console e videogames

Un'alternativa può essere quella di puntare sulle console e sui videogames, sempre più apprezzati anche dai bambini più piccoli; nel caso si optasse per un videogioco però, la responsabilità di chi sceglie il regalo di Natale aumenta a dismisura.

I videogames, a maggior ragione se donati ai più piccoli, sono regali da non prendere alla leggera: un bambino infatti assimila molto più di un adulto le emozioni che gli vengono trasmesse, ed è per questo che è meglio se il videogioco regalato, oltre a farlo divertire, contribuisca a stimolare la sua intelligenza e la sua sensibilità (invece di essere, come spesso accade, violento o diseducativo).

In questo senso, nel cercare regali di natale per i più pccoli, è meglio andarci piano con la tecnologia: dopotutto non ne hanno poi davvero bisogno (un cellulare non è poi così fondamentale per un ragazzino di 8 anni, voi che dite?) e in più, se ci si pensa, spesso ai bambini per divertirsi basta soltanto della loro fantasia.

Articoli sportivi

In questo senso, scegliere di regalare a un bambino qualche articolo sportivo potrebbe stimolarlo a trovare una passione e, allo stesso tempo, aiutarlo con una sana attività fisica a fargli scoprire la bellezza di sfogarsi e di stare in compagnia.

Alla fine, se ci pensate, quale bambino non si divertirebbe a giocare a pallone o a pallavolo con suo padre o con sua madre?

Abbigliamento per l'infanzia

Se poi il regalo da fare è destinato al figlio di un amico o di un conoscente, o se il bambino è troppo piccolo per apprezzare davvero il regalo, allora (ma questo vale in generale) le persone a cui deve piacere il regalo sono i genitori.

In questo senso, ad esempio, una buona scelta potrebbe essere quella di puntare sull'abbigliamento per l'infanzia (i vestitini della Chicco sono sempre tra i più apprezzati) , sempre utilissimo per i bambini e anche per le madri, vista la frequenza con cui i più piccoli hanno bisogno di essere cambiati.