Iscriviti alla nostra Newsletter!

(Privacy)

Ricevi gratis via mail una volta a settimana le migliori offerte »

Shopping nei centri commerciali, domeniche di apertura, aperture straordinarie, outlet, offerte volantino, sottocosto, acquisti online e altri consigli per gli acquisti.

Torna su
Cerca:

Nuovi bollini Esselunga aprile-giugno: Pantone protagonista della collezione hi-tech più cool del 2021, ecco gli accessori in palio


| 16 aprile 2021



Accanto al catalogo aprile-ottobre 2021 e in attesa del prossimo volantino, valido dal 19 aprile, Esselunga ha svelato un altro sfogliabile, dedicato a una nuova raccolta bollini che mette in palio 6 (+1) accessori tecnologici alla moda del designer che ha messo a punto il celeberrimo sistema per la catalogazione del colore oggi adottato in tutto il mondo: Pantone. Vediamo le date della collezione, come si ottengono i bollini e i gadget coinvolti.

Le date della raccolta Esselunga Pantone

Per questo aspetto fa fede il volantino, che abbiamo condiviso alla partenza sui nostri social e sul canale Telegram di Ultimoprezzo.com: l’iniziativa, scattata giovedì 15 aprile, terminerà il 9 giugno.

volantino collezione esselunga aprile giugno 2021

Come si ricevono i bollini della collezione Esselunga di primavera 2021?

Le modalità della raccolta sono quelle che si vedono spesso: 1 bollino ogni 25 euro di spesa o 50 punti fragola per unico scontrino.

Ovviamente per ricevere i bollini è necessario che prima di pagare la spesa ci si “accrediti” con una carta Fidaty.

C’è però una piccola novità che riguarda chi fa la spesa online con consegna a casa o ritiro al Clicca e vai: in questo caso, infatti, i bollini non verranno consegnati a mano ma accreditati sul sito esselunga.it.

A fare fede sarà la data dell’inoltro dell’ordine, quindi nell’ipotesi di fare la spesa online mercoledì 9 giugno concludendola e chiedendo la consegna, per esempio, il 12 giugno, saranno comunque accreditati i bollini (sappiamo che è un caso limite, ma è un caso che in passato si è verificato e ha generato qualche malumore: stavolta Esselunga è chiara sul punto sin già dal regolamento).

Ovviamente alcuni prodotti danno diritto a punti fragola extra: alcuni sono già indicati nel volantino che presenta l’iniziativa, altri li vedremo nei volantini dei prossimi due mesi nelle ultime pagine, come ormai Esselunga ci ha abituati a fare

Quali sono i premi in palio?

Parlare di premi stavolta è inappropriato, dal momento che per portare a casa gli oggetti della collezione sarà necessario in ogni caso pagare una piccola quota che si aggiunge ai bollini accumulati. In particolare

  • Auricolari stereo con microfono e connettore jack per 6 bollini + 2,50 euro
  • Power bank da 5.000 mAh per 10 bollini + 6 euro
  • Cavo dati USB 3 in 1 (micro USB, Type-C e Lightning) per 12 bollini + 8 euro
  • Cassa Bluetooth 5.0 per 16 bollini + 11,50 euro
  • Auricolari in era Bluetooth 5.1 con autonomia fino a 7 ore e auto-pairing per 20 bollini + 12 euro
  • Cuffie Bluetooth a padiglione con cancellazione del rumore per 30 bollini + 25 euro

Tutti gli oggetti hanno la caratteristica di essere griffati Pantone e potranno essere prenotati o ritirati fino al 23 giugno 2021.

Prenotando o ritirando almeno un premio, tutti i bollini raccolti si trasformano in un diritto di partecipare all’estrazione di 10.000 smartwatch Esselunga che sarà fatta il 6 luglio 2021.

Quali sono i premi più convenienti?

Difficile da dire, dal momento che nel prezzo è inglobata anche la componente di stile e originalità dei prodotti.

Chi cerca oggetti con funzioni analoghe li può facilmente reperire per una manciata di euro un po’ dappertutto, in particolare su Amazon (come vediamo quotidianamente con le offerte del giorno).

Qui però stiamo parlando di gadget Pantone, e questo si riflette inevitabilmente sul prezzo rendendolo più alto rispetto alla media.

È peraltro difficile attribuire un valore ai bollini, perché i prodotti che accelerano la raccolta rendono più semplice l’accumulo.

Noi continuiamo a preferire le raccolte che non prevedono un costo extra per il ritiro, dove fare la spesa si trasforma in un beneficio concreto senza se e senza ma. Ma i contributi richiesti ci sembrano abbastanza “in linea” con il valore, forse un po’ alti per caricabatterie e cavo dati mentre sul resto meglio bilanciati.

Voi che ne dite?

Consigliati per te



Iscriviti alla nostra newsletter!

Ricevi gratis, una volta a settimana, offerte e aperture dei centri commerciali!

Informativa sulla privacy