Iscriviti alla nostra Newsletter!

(Privacy)

Ricevi gratis via mail una volta a settimana le migliori offerte »

Shopping nei centri commerciali, domeniche di apertura, aperture straordinarie, outlet, offerte volantino, sottocosto, acquisti online e altri consigli per gli acquisti.

Torna su
Cerca:

Ricicla le bottiglie PET e guadagna buoni spesa Esselunga: dove sono e come funzionano gli ecocompattatori [AGGIORNATO: quanto vale ogni bottiglia]


| 9 febbraio 2021



Riciclare è un dovere e tantissime persone ormai lo fanno senza neanche accorgersene: dividere la spazzatura è diventato parte integrante della loro quotidianità.

Ma se potessimo guadagnare sulle bottiglie di plastica riciclate? Ecco come fare in alcuni supermercati Esselunga.

[Vai all’aggiornamento sul valore della singola bottiglia riconsegnata]]

Non è di certo una pratica nuova: in alcuni Paesi europei già da anni sono presenti all’interno dei supermercati macchine automatiche che in cambio di bottiglie di plastica o vetro restituiscono all’utente un buono spesa (il valore varia in funzione della quantità di bottiglie riciclate) da spendere all’interno della struttura.

Anche con Esselunga funziona più o meno così: con la campagna “Una bottiglia è PET sempre” la catena di supermercati in collaborazione con Coripet (consorzio volontario per riciclo del PET) invita a raccogliere in modo corretto le bottiglie ad uso alimentare in PET in modo da avviarle al riciclo attraverso la filiera italiana del “bottle to bottle” producendo rPET, PET riciclato idoneo al contatto alimentare.

Esselunga ha infatti dotato alcuni punti vendita (9 al momento in cui scriviamo) di ecocompattatori, ovvero installazioni che raccolgono le bottiglie usate restituendo un buono spesa.

Fonte immagine: https://www.esselunga.it/cms/sostenibilita/iniziative-ed-eventi/iniziative.html

Come funzionano? (Tutte le istruzioni sono presenti anche sull’ecocompattatore stesso):

  1. bisogna registrarsi e associare la propria carta Fìdaty (quindi non si può fare se non si ha la carta fedeltà della catena)
  2. successivamente vanno inserite le bottiglie di plastica (solo quelle che riportano il logo PET) vuote, non schiacciate, con tappo, etichetta e codice a barre leggibile (bisogna quindi lottare contro la tentazione di schiacciarle per risparmiare spazio)

E il rimborso?

Ogni bottiglia ha un valore: raggiunta la soglia minima (non c’è bisogno che sia in una volta sola, le bottiglie riciclate vengono “tenute in memoria” per ogni carta Fidaty associata) visualizziamo il buono sconto sull’app di Esselunga (possiamo anche stamparlo nei totem presenti nei punti vendita).

Quanto vale ogni bottiglia di plastica portata a Esselunga nel compattatore?

Abbiamo contattato un punto vendita Esselunga – Bergamo via Corridoni – per conoscere il valore della singola bottiglia di plastica che viene restituita (o portata) al supermercato con questa modalità.

La risposta è che viene caricato sulla carta Fidaty un credito di 0,10 euro (10 cent.) ogni 10 bottiglie consegnate.

Le bottiglie possono anche essere consegnate in più soluzioni (3 oggi, 5 domani, 3 lunedì, etc.): il contatore continuerà a sommare le singole bottiglie caricate, ma il credito verrà riconosciuto solo ogni volta che questo numero raggiunge la decina (10 cent dopo le prime 10 bottiglie restituite, altri 10 cent quando il totale arriva a 20, ancora 10 cent a 30 bottiglie e così via).

In sostanza, quindi, il valore della singola bottiglia è di 1 cent: non poco, se consideriamo che a volte l’acqua si compra a 20/25 cent la bottiglia!

In quali Esselunga si possono restituire le bottiglie di plastica?

Attualmente i supermercati o ipermercati Esselunga che dispongono di ecocompattatori sono:

  • Esselunga di Bergamo Celadina
  • Esselunga di Bergamo via Corridoni
  • Esselunga di Bergamo via Magrini
  • Esselunga di Brescia via Triumplina
  • Esselunga di Genova via Piave
  • Esselunga di Parma Emilia Ovest
  • Esselunga di Parma via Traversetolo
  • Esselunga di Montecatini Nievoletta
  • Esselunga di Pistoia viale Matteotti

Una bella iniziativa di Esselunga, un’altra di quelle che dimostrano l’attenzione della catena per le persone e l’ambiente, così come descritto nel suo Bilancio di Sostenibilità a cui avevamo dedicato un approfondimento.

Se l’Esselunga più vicino a voi avesse un ecocompattatore, lo usereste?

Consigliati per te



Iscriviti alla nostra newsletter!

Ricevi gratis, una volta a settimana, offerte e aperture dei centri commerciali!

Informativa sulla privacy