Iscriviti alla nostra Newsletter!

(Privacy)

Ricevi gratis via mail una volta a settimana le migliori offerte »

Shopping nei centri commerciali, domeniche di apertura, aperture straordinarie, outlet, offerte volantino, sottocosto, acquisti online e altri consigli per gli acquisti.

Torna su
Cerca:

Amazon Prime Day 2020 rinviato ufficialmente: quando sarà in Italia?

Scritto da il 21 luglio, 2020 alle 15:01.

Ormai è ufficiale: Amazon Prime Day, la giornata (abbondante) di superofferte proposte dall’ecommerce di Jeff Bezos ogni anno intorno a metà luglio per il 2020 è saltata causa coronavirus. O meglio, è stata posticipata: una fonte dell’azienda ha infatti spiegato a “The Verge che Amazon Prime Day 2020 si farà “entro la fine dell’anno”, ma quando?

Per la prima volta dal 2015, anno in cui fu istituita quella che ormai è diventata una (attesissima) tradizione, Amazon Prime Day non sarà nello stesso momento in tutto il mondo.

Si partirà infatti dall’India, dove sono attesi una serie di sconti il 6 e 7 agosto prossimi, mentre per il resto del mondo sarà necessario aspettare che, di volta in volta, Amazon esca con una comunicazione dedicata.

Nel momento in cui scriviamo, quindi, non si sa ancora quando sarà Amazon Prime Day 2020 in Italia, e anche le voci che lo davano rimandato dapprima a settembre, poi ai primi di ottobre, non hanno trovato (ancora) conferma.

brown-amazon-box

Quello che possiamo immaginare, proprio partendo dall’esperienza indiana che è stata anticipata, è che anche quest’anno Amazon Prime Day si svilupperà su due giorni (per 36 ore? 48? Lo vedremo).

Rifacendoci alla storia del passato possiamo immaginare anche che il Prime Day 2020 sarà preceduto e seguito da altre giornate caratterizzate da sconti dedicati, per esempio su particolari categorie di prodotti oppure con campagne dei brand come quella di Oral-B che stiamo vedendo in questi giorni (e che, comunque, non riguarda solo Amazon).

Più di tutto crediamo che Amazon possa spingere sui “suoi” prodotti, come i tablet e gli ebook reader Kindle o gli assistenti vocali della linea Echo, o Fire TV Stick, dato che sono le chiavi d’accesso a un mondo di ulteriori acquisti.

Cosa succederà? Lo scopriremo e vi terremo aggiornati qui, non perdeteci di vista 😉

Consigliati per te



Iscriviti alla nostra newsletter!

Ricevi gratis, una volta a settimana, offerte e aperture dei centri commerciali!

Informativa sulla privacy