Iscriviti alla nostra Newsletter!

(Privacy)

Ricevi gratis via mail una volta a settimana le migliori offerte »

Shopping nei centri commerciali, domeniche di apertura, aperture straordinarie, outlet, offerte volantino, sottocosto, acquisti online e altri consigli per gli acquisti.

Torna su
Cerca:

Saldi estivi 2020, le date cambiano: via il 1° agosto, ecco il calendario [in aggiornamento]

Scritto da il 11 maggio, 2020 alle 13:40.

L’emergenza sanitaria da Coronavirus ha spazzato via tantissimi aspetti del mondo così come lo conoscevamo: tra questi ci sono anche i saldi. Il calendario di quelli estivi 2020 subirà – ormai è sicuro – almeno uno slittamento di alcune settimane: si parte non prima del 1° agosto. Ecco com’è la situazione, in costante aggiornamento.

A convincere i Governatori delle diverse Regioni italiane che fosse opportuno aggiornare il calendario dei saldi estivi 2020 sono state anzitutto le chiusure delle scorse settimane: in molte zone i negozi di abbigliamento hanno tenuto del tutto abbassata la saracinesca, altrove sono rimasti aperti solo quelli specializzati in vestiario da bambini (o i reparti a essi dedicati) e così via.

Per dare un po’ di ossigeno al settore, e anche permettere agli operatori di avere il tempo necessario ad approntare tutte le varie e ulteriori misure di tutela previste (come la sanificazione degli abiti già provati), la conferenza delle Regioni e delle Province autonome lo scorso 7 maggio ha deciso di rinviare l’inizio dei saldi estivi 2020 al 1° agosto, anziché al 4 luglio come era previsto.

abbigliamento-saldi-estivi-2020

Il Presidente della conferenza ha inoltre invitato le Regioni a dare seguito alla decisione cercando di adottare degli standard omogenei, quindi – si spera – un’unica data d’inizio dei saldi anziché tante diverse da zona a zona.

La palla ora passa dunque ai Governatori, chiamati ai necessari provvedimenti. Salvo imprevisti – che, come stiamo vedendo, di questi tempi sono all’ordine del giorno – i saldi estivi 2020 inizieranno in tutta Italia il 1° agosto 2020, ma continueremo a tenere monitorata la situazione per assicurarvi tutti gli aggiornamenti del caso: continuate a seguirci!

Aggiornamento del 5 giugno 2020:

Regione Lombardia ha stabilito – con Delibera di Giunta regionale del 26 maggio 2020 – che i saldi estivi 2020:

  • a Milano e nelle altre Province iniziano il 1° agosto
  • possono durare al massimo 60 giorni, quindi dovranno terminare entro e non oltre il 29 settembre

Inoltre, in deroga alla disciplina tradizionale, per quest’anno è “sospeso su tutto il territorio regionale il divieto di effettuare vendite promozionali nei 30 giorni antecedenti i saldi e cioè dal 2 al 31 luglio 2020”. Questo significa saldi “veri” dal 1° agosto ma possibilità di partire con dei pre-saldi o iniziative analoghe già dal 2 luglio prossimo.

Anche la Regione Veneto ha previsto la sospensione del divieto di vendite promozionali per tutto il mese precedente l’inizio ufficiale del saldi; anche lì, quindi, sarà possibile per i negozianti anticipare gli sconti già a partire dal 2 luglio.

Analoga decisione è stata assunta da Regione Lazio, quindi anche a Roma e nelle altre Province sarà possibile fare sconti per tutto il mese di luglio.

La disciplina dei saldi estivi 2020 resta comunque la stessa di sempre. Con il fatto che si potrà partire già prima a fare gli sconti, però, è possibile che da un lato venga sensibilmente diluita l’attenzione rispetto alla data ufficiale d’inizio, fissata nel 1° agosto (il che dovrebbe consentire di evitare possibili grandi assembramenti); per contro, però, è altrettanto probabile che al momento di inizio ufficiale dei saldi i negozi saranno già poco riforniti di merce da proporre in vendita scontata.

Consigliati per te



Iscriviti alla nostra newsletter!

Ricevi gratis, una volta a settimana, offerte e aperture dei centri commerciali!

Informativa sulla privacy