Iscriviti alla nostra Newsletter!

(Privacy)

Ricevi gratis via mail una volta a settimana le migliori offerte »

Shopping nei centri commerciali, domeniche di apertura, aperture straordinarie, outlet, offerte volantino, sottocosto, acquisti online e altri consigli per gli acquisti.

Torna su
Cerca:

Amazon consegna sabato e domenica? A ottobre 2019 ecco qual è la situazione

Scritto da il 25 settembre, 2019 alle 16:10.

Uno degli aspetti su cui i negozi fisici partono storicamente in vantaggio rispetto ad Amazon è quello che potremmo battezzare il “qui e ora”, ossia la possibilità – che in negozio c’è e nell’e-commerce di Jeff Bezos no – di scegliere un prodotto che ci piace / ci serve e portarlo subito a casa. Amazon sta però lavorando alacremente per abbattere anche questa barriera, a cominciare da uno degli ostacoli più duri: le consegne sabato e (soprattutto) domenica.

Quello che fino a qualche tempo fa era impensabile, tanto da credere che fosse impossibile, oggi – alle soglie di ottobre 2019 – non lo è più: grazie a una serie di accordi conclusi con i corrieri e in particolare alla collaborazione sempre più stretta instaurata con Poste Italiane, Amazon è infatti in grado di consegnare anche nel weekend.

Questo non significa, però, che lo faccia con tutti i clienti e per tutto l’assortimento.

amazon

Il presupposto indispensabile per poter sperare di ricevere consegne da Amazon anche domenica è che l’indirizzo di consegna sia compreso nelle aree in cui è disponibile la modalità di spedizione “1 giorno”.

Per tutti gli indirizzi che rientrano all’interno delle aree coperte dal servizio Amazon ha impostato di default l’opzione “consegna nel weekend”.

Se avete scelto un posto presidiato, come una portineria o casa vostra (se siete abituati a stare nei paraggi durante il fine settimana) non avrete problemi anzi è possibile che vi suonino al campanello per recapitarvi anche di sabato o di domenica l’ultimo dei vostri acquisti fatti su Amazon.

Diversamente se siete tra quelli che hanno impostato l’indirizzo dell’ufficio per le spedizioni in arrivo da Amazon, sarà meglio che passiate a togliere la spunta.

Per farlo è necessario cliccare su “modifica o rimuovi indirizzo”, in modo da verificare le impostazioni: seguendo le indicazioni fornite, l’aggiornamento è molto semplice e diventa immediatamente efficace.

A ogni modo, Amazon lo spiega bene nella pagina dedicata.

La “consegna 1 giorno” ha un costo di 5,99€ per le consegne a domicilio e di 4,99€ se si sceglie un punto di ritiro. Chi ha attivo un abbonamento ad Amazon Prime, invece, ce l’ha come servizio incluso (a 36€/anno o 4,99€/mese, o ancora 18€ con la nuova formula Prime Student riservata agli universitari).

A questo punto non resta che comprarsi un bel pigiama: la possibilità che il corriere di Amazon arrivi sabato o domenica di mattina presto a consegnarvi il vostro ultimo acquisto è sempre dietro l’angolo 😉

Consigliati per te



Iscriviti alla nostra newsletter!

Ricevi gratis, una volta a settimana, offerte e aperture dei centri commerciali!

Informativa sulla privacy