Iscriviti alla nostra Newsletter!

(Privacy)

Ricevi gratis via mail una volta a settimana le migliori offerte »

Shopping nei centri commerciali, domeniche di apertura, aperture straordinarie, outlet, offerte volantino, sottocosto, acquisti online e altri consigli per gli acquisti.

Torna su
Cerca:

5 top di gamma Android che se la giocano con iPhone 7: voi quale preferite? [AGGIORNATO al 29 settembre 2016]

Scritto da il 15 settembre, 2016 alle 16:28.

[Ultimo aggiornamento 29 settembre 2016] Ormai ci siamo: venerdì 16 settembre 2016 arriva negli Apple Store e nei negozi degli operatori telefonici anche in Italia iPhone 7. L’attesa è all’apice: si parla di vendite solo su prenotazione e di iPhone 7 Plus esaurito già in prevendita ( :O ) e si prevedono code nei negozi nonostante il prezzo di lancio sia quello di listino. E dire che nel mondo degli smartphone Android esistono almeno 5 ottime alternative, pure meno costose…

La linea iPhone ha sicuramente tante qualità. La principale è che il sistema operativo viene sviluppato dalla stessa azienda che produce lo smartphone: questo significa ottimizzazione massima anche con un hardware – sulla carta – inferiore.

Per contro, i prezzi dei Melafonini sono sempre altissimi, e iPhone 7 non fa certo eccezione: di listino sono 799€ per la versione base, 909€ per quella da 128 GB, 1.019€ per la 256 GB – e va ancora peggio a chi vuole iPhone 7 Plus: 939, 1.049 e 1.159 euro!

Puntare sugli smartphone Android, invece, significa sicuramente spendere meno, e se i “top di gamma” di qualche anno fa invecchiavano precocemente (anche per via di evoluzioni consistenti del sistema operativo), quelli di oggi hanno le potenzialità per durare molto di più con prestazioni paragonabili a quelle degli iPhone. Sempre a patto di scegliere quelli giusti…

Andiamo allora a vedere 5 smartphone Android che sono oggi una validissima alternativa a iPhone 7:

samsung galaxy s7

fonte immagine: http://bit.ly/2cUpPwp

Samsung Galaxy S7

Cominciamo da quello che nell’immaginario collettivo è il rivale per eccellenza di iPhone 7, almeno per ora. Scocca in metallo, vetro posteriore ben arrotondato per agevolare la presa, Samsung Galaxy S7 si presenta bene già al primo impatto.

Anche nell’uso quotidiano si rivela bello reattivo, grazie al processore octa core Exynos 8890 da 2,6 GHz con 4 GB di RAM e la memoria ROM da 32 GB (espandibile, cosa che Apple ha sempre preferito evitare) ottimizzata con il sistema UFS 2.0.

Ancora, c’è la connettività 4G LTE a 450 Mbps (proprio come iPhone) che assicura un’ottima resa durante la navigazione in internet, un display da 5,1” – contro i 4,7” di iPhone – con SuperAMOLED e risoluzione QHD, una fotocamera da 12 megapixel soltanto, ma migliorata nelle lenti e ottimizzata con la tecnologia Dual Pixel.

Samsung Galaxy S7 è uno smartphone Android 6.0.1 Marshmallow, dunque aspetta l’ultimo aggiornamento del sistema operativo del robottino (Android 7 Nougat), e questo forse è il suo limite più grande. Ma è sicuramente più affidabile rispetto a Samsung Galaxy Note 7, che è stato bersagliato dall’ironia di un account Apple “fake” (e non solo) per via di un suo “difettuccio”, diciamo così…

E poi Samsung Galaxy S7 ha un prezzo davvero concorrenziale ormai: l’abbiamo visto a 499€!

sony xperia z5 premium

fonte immagine: http://bit.ly/2cCHt8h

Sony Xperia Z5 Premium

Come alternativa all’ultimo modello di Melafonino troviamo anche uno dei terminali più “autorevoli” del mercato: è Xperia Z5 Premium di casa Sony, uno dei primi ad avere il display Ultra HD.

Oltre alla risoluzione 4K, il display dello Z5 Premium è di 5,5” contro i 4,7” di iPhone 7: certo, è vero che spesso uno schermo così importante si traduce in maggiori difficoltà nell’impugnare il telefono, ma nel caso specifico questo terminale sembra non dare particolari problemi nonostante la finitura a specchio sul retro.

Con un display del genere, la prima cosa a cui si pensa è la batteria: quella dello Z5 Premium ha 3430 mAh, ma riesce comunque a tirare sera senza problemi grazie un’ottimizzazione dello smartphone che risulta bello fluido nonostante il suo processore non sia proprio il massimo.

Un’altra particolarità di questo telefono è la fotocamera: quella principale è da 23 mpx, e non la si trova di certo in tutti gli smartphone! Garantisce quindi ottimi scatti al contrario della fotocamera frontale che – invece – si deve accontentare di solo 5 mpx: insomma, non è di certo uno smartphone per i selfie 😉

Se vogliamo trovare un difetto a questo smartphone è che esce dalla fabbrica col sistema operativo Android 5.1.1: ok, è aggiornabile a Marshmallow, ma chi ha installato l’aggiornamento ha riscontrato più di un problema, senza considerare che ancora non sappiamo se supporterà Android 7.

honor 8

fonte immagine: http://bit.ly/2cQhNHT

Honor 8

Gli smartphone cinesi non possono mancare tra le alternative ad iPhone 7! Honor 8 è l’evoluzione (migliorativa) di uno smartphone già ottimo come Huawei P9, e ha tutte le specs dei top di gamma del momento.

Processore octa core Kirin 950 da 2,3 GHz, 4 GB di RAM, memoria interna da 32 GB espandibile con MicroSD, da alloggiare nello slot che altrimenti si può riservare alla seconda SIM.

E’ proprio il suo essere Dual SIM che può farlo preferire alla concorrenza (che rinuncia quasi sempre a questa caratteristica), però la velocità del 4G è di “soli” 300 Mbps, la fotocamera si limita allo stretto indispensabile pagando dazio quando c’è poca luce, il display è “solo” Full HD.

Ma a qualcosa bisogna pur rinunciare visto che il prezzo di lancio è “solo” 399€ su vMall, quindi il più basso tra tutti quelli dei top di gamma in circolazione.

oneplus 3

fonte immagine: http://bit.ly/2d24zJU (di Santeri Viinamäki)

One Plus 3

Arriva ancora dalla Cina questa – ottima – alternativa a iPhone 7!

Anche in questo caso la scocca è metallica, ma più sottile rispetto a tante della concorrenza (solo 7,35 mm) con la conseguenza che la fotocamera “sborda” e fa l’effetto di un fastidioso scalino.

Un “peccatuccio” che si può perdonare al pensiero dei 6 GB di RAM (un taglio senza eguali) e della memoria da 64 GB, più che sufficiente anche se non espandibile. Altri punti a suo favore sono la connettività 4G LTE a 450 Mbps, la doppia SIM e una fotocamera da 16 mpx con stabilizzatore ottico che si è dimostrata davvero ottima: manca qualcosina solo nella registrazione dei video 4K, non eccellente.

One Plus 3 ha un display da 5,5”, così grande che magari per qualcuno può essere scomodo, ma la qualità dei colori è molto buona – a parte qualche limite sul bianco tipico di tanti AMOLED.

Tirando le somme, un ottimo smartphone Android anche se difficilmente lo vedremo in offerta: si trova solo sul sito del produttore, ma il prezzo è così basso (399€) rispetto alla concorrenza che lo mette in cima alla lista dei migliori top di gamma.

huawei p9 plus

fonte immagine: http://bit.ly/2d1AnvN

Huawei P9 Plus

Altro smartphone cinese, altro display da 5,5” Full HD, questo Android 6.0 ha una finitura metallica che è il suo vero biglietto da visita e ne valorizza l’ergonomia, ottima a dispetto di dimensioni importanti.

Il “motore” è un Kirin 955 octa core da 2,5 GHz con 4 GB di RAM, che con la connettività 4G LTE va a nozze, e pure la memoria interna da 64 GB (oltretutto espandibile) è più che sufficiente: può ospitare tantissime foto, che questo Huawei P9 Plus fa venir voglia di scattare visto che le due fotocamere principali da 12 megapixel sono state sviluppate in collaborazione con Leica, con risultati entusiasmanti.

La batteria da 3400 mAh arriva a fine giornata senza problemi, anche con un utilizzo intenso, mentre per le altre caratteristiche potete sempre fare riferimento alla nostra scheda tecnica; semmai è il prezzo ad aver destato qualche perplessità agli inizi, quando di listino costava 749 euro! Oggi si può trovare a meno di 500, e anche se non è il nostro preferito dobbiamo dire che si difende bene.

Tra queste 5 alternative Android a iPhone 7 non c’è LG G5, che (al pari del G4) ha deluso le aspettative di molti, e non c’è neppure LG V20, che sulla carta è un ottimo smartphone (tra l’altro il primo con Android 7.0 Nougat di fabbrica) ma purtroppo in Italia non arriverà, pare…

Voi che ne pensate? Tra gli smartphone top di gamma il nuovo iPhone 7 è pronto a sbaragliare tutti o queste alternative possono reggere il passo permettendoci anche di risparmiare diverse decine di euro?

Aggiornamento del 29 settembre 2016

Non potevamo non aggiornare questo articolo dopo l’annuncio ufficiale riguardo l’uscita dei nuovi Xiaomi: parliamo del Mi5S e del Mi5S Plus, smartphone che – in quanto a caratteristiche tecniche – non hanno niente di invidiare all’iPhone 7, con un prezzo decisamente basso in rapporto alla loro qualità!

Erano trapelate molte indiscrezioni sui nuovi top di gamma del brand cinese e, ora che conosciamo nel dettaglio le loro caratteristiche tecniche, possiamo dire che le nostre aspettative sono state davvero soddisfatte!

Xiaomi-Mi-5S-5S-Plus

Fonte immagine: http://bit.ly/2dtVBpD

Entrambi gli Xiaomi sono dual sim e montano un processore octa core Qualcomm Snapdragon 821 con GPU Adreno 530, entrambi escono dalla fabbrica con Android 6.0.1 ed entrambi saranno disponibili nelle versioni con 64 GB o 128 GB di memoria (in entrambi i casi non espandibili, ma – soprattutto per la versione da 128 GB – difficilmente avremo bisogno di ulteriore spazio).

Quali sono allora le differenze tra lo Xiaomi Mi5S e lo Xiaomi Mi5S Plus? Le principali riguardano la RAM, la batteria, la fotocamera e lo schermo: basta dare un’occhiata alle schede tecniche (dello Xiaomi Mi5S 64 GB e 128 GB e dello Xiaomi Mi5S Plus da 64 GB e 128 GB) per rendersi conto che sono saliti in testa alla classifica delle alternative Android a iPhone 7.

Non sono solo le caratteristiche tecniche a fare di loro degli ottimi “competitor” di iPhone 7, ma anche il loro prezzo, davvero irrisorio se paragonato a quello dell’ultimo melafonino: si parla di un minimo di 270€ ad un massimo di 350€ circa (convertendo i prezzi del listino cinese).

Ora non rimane altro che aspettare e vedere quali saranno i prezzi di listino ufficiali in Italia, sperando che non arrivino brutte sorprese!

Consigliati per te



Iscriviti alla nostra newsletter!

Ricevi gratis, una volta a settimana, offerte e aperture dei centri commerciali!

Informativa sulla privacy
  • Jil.10

    Il G5 che si trova anche a 389 euro?