Iscriviti alla nostra Newsletter!

(Privacy)

Ricevi gratis via mail una volta a settimana le migliori offerte »

Shopping nei centri commerciali, domeniche di apertura, aperture straordinarie, outlet, offerte volantino, sottocosto, acquisti online e altri consigli per gli acquisti.

Torna su
Cerca:

Google Chromecast ed. 2015 si fa in due: dall’audio multi stanza alle nuove app, ecco cosa cambia e perché conviene! [AGGIORNATO]

Scritto da il 1 ottobre, 2015 alle 14:15.

[ULTIMO AGGIORNAMENTO 21 LUGLIO 2016] Martedì 29 settembre Google ha presentato alcune, importanti novità della sua gamma di device: abbiamo scoperto i Nexus 2015, sul cui destino “italiano” aleggia ancora un po’ di mistero, mentre invece si sa praticamente tutto delle nuove Chromecast, che promettono di dare un impulso ulteriore alla rivoluzione dell’intrattenimento domestico low cost. Sapete perché?

Lo abbiamo detto più volte: Chromecast (già dalla sua “prima edizione”) è una soluzione economica per chi vuole trasformare una televisione in Smart TV; collegata a una presa HDMI – e ormai tutte le TV ne hanno almeno un paio – consente di vedere a tutto schermo dei contenuti in streaming da un computer, un tablet o uno smartphone associato.

Chromecast Video 2015

La nuova Chromecast “video”, versione 2015

Chromecast 2015 è una versione riveduta e corretta di quella che l’ha preceduta, anzi: ottimizzata! E’ circolare, mentre l’altra somigliava più a una chiavetta USB; è più grande ma si collega con un cavo, in modo che la si possa mascherare meglio dietro il monitor; è stata perfezionata anche dal punto di vista delle antenne WiFi al suo interno, con un modulo AC che resta “agganciato” meglio alla rete per eliminare i momenti di “buco” nella riproduzione dei media.

Inoltre è stata migliorata nella sua funzione di content discovery, il che significa che riesce a tenere meglio traccia dei comportamenti di chi la utilizza; in questo modo, “capisce” quali sono i gusti in materia di contenuti e comincia a fare un pre-buffering di quelli che ritiene ci possano interessare di più. In parole povere, Chromecast 2015 intuisce quale sarà il video che vorremo vedere a breve e comincia a caricarlo: riduce i tempi di attesa e migliora l’esperienza di visione. Mica male 😉

La nuova Chromecast ha un pacchetto di app arricchito, e ci sono anche molti giochi che possono essere comandati con lo smartphone (sia Android, che iOS) come se fosse un joypad da console, ma la novità più importante da questo punto di vista è l’introduzione – tra le altre – dell’app Spotify e qui entra in gioco una seconda versione: Chromecast Audio!

Chromecast Audio

Chromecast Audio, la chiave per creare uno stereo multiroom con un piccolo budget

A guardarla sembra identica alla “chiavetta” per la TV, se non fosse che al posto del cavo HDMI c’è un jack audio da 3.5 mm (uno di quelli delle normali cuffie) che può essere collegato a qualunque cassa o amplificatore di un impianto stereo. Oltre a questo, la Chromecast Audio ha anche un’uscita ottica, che può svolgere la stessa funzione.

Da qui a fine anno, Google ha promesso che lavorerà allo sviluppo di un sistema per il supporto audio multiroom, un terreno che al momento è dominato da aziende specializzate del settore come Sonos. L’idea è quella di offrire un audio che ci segua per tutta la casa (senza bisogno di alzare il volume quando siamo al lato opposto del corridoio), ma – in classico stile Chromecast – con una spesa molto più contenuta.

In sostanza, infatti, basterà collegare una Chromecast Audio a ogni cassa, nelle diverse stanze di una casa, per avere un impianto integrato che funziona contemporaneamente dappertutto, a un costo bassissimo.

Già, il costo: è questo il vero grimaldello di Chromecast 2015, in entrambe le sue versioni. Si può acquistare sul Play Store a 39€ proprio come quella della versione precedente quando uscì, e non è da escludere che presto la vedremo in qualche volantino, o da Amazon, a un prezzo ancora più basso.

Con tutte le funzionalità che offre, anziché fare investimenti esorbitanti per avere degli impianti (TV e stereo) con la parte multimediale all’avanguardia, può bastare una Chromecast per aiutarci a ascoltare la musica e guardare i contenuti video che desideriamo in modo ancora più facile e piacevole.

Mica male, no?

Aggiornamento luglio 2016:

Su Wuaki.tv la nuova Chromecast (edizione 2015) è in offerta al prezzo super di 28.99€, per sempre, e con tanto di spedizione gratuita a casa.

Chromecast 2015 a 28.99€ da Wuaki.tv

Queste funzionalità a questo prezzo sono praticamente regalate. Più occasione di così!!

Consigliati per te



Iscriviti alla nostra newsletter!

Ricevi gratis, una volta a settimana, offerte e aperture dei centri commerciali!

Informativa sulla privacy