Iscriviti alla nostra Newsletter!

(Privacy)

Ricevi gratis via mail una volta a settimana le migliori offerte »

Shopping nei centri commerciali, domeniche di apertura, aperture straordinarie, outlet, offerte volantino, sottocosto, acquisti online e altri consigli per gli acquisti.

Torna su
Cerca:

D-Link DCS-5020L in offerta su AmazonFurti in casa: come difendersi (anche in vacanza) con telecamere di videosorveglianza e smartphone


| 12 giugno 2014



Estate fa rima con vacanza e relax, ma le città deserte diventano terreno fertile per i furti in appartamento. Convivere con la paura di non poter controllare cosa succede a casa propria non è simpatico, ma la tecnologia offre un antidoto: telecamere di videosorveglianza.

Videocamera di sorveglianza D-Link DCS-932L

D-Link DCS-932L, videocamera di sorveglianza in offerta su Amazon

Di norma i negozi “tradizionali” non le propongono, o le relegano a quegli scaffali alti dove i clienti difficilmente guardano. Per trovare offerte che fanno risparmiare, dunque, meglio rivolgersi ai negozi online.

Ferme restando le attenzioni da adottare ogni volta che ci si rivolge a un e-commerce, e il consiglio di puntare su negozi dall’affidabilità provata (Amazon, ePrice, Yeppon, Monclick, o gli store online delle più famose catene di elettronica), il primo passo da fare è decidere su quali prodotti puntare.

Per chi vuole spendere davvero poco ci sono le telecamere finte. Per cavarsela bastano una decina di euro, ma bisogna anche confidare sulla psicologia labile dell’aspirante ladro: i più agguerriti difficilmente si fanno intimorire da una scatoletta con le sembianze di una videocamera (anche fosse motorizzata).

L’alternativa ai – sofisticati, efficienti, ma anche parecchio costosi – sistemi di radar allarme che rilevano il movimento sono quindi i kit di sorveglianza video.

D-Link DCS-5020L in offerta su Amazon

D-Link DCS-5020L, telecamera con Range Extender

Sul mercato se ne trovano a partire da 30 euro, anche se i più “attrezzati” possono arrivare a costare 100€ o più.

Si va dai modelli “base”, che si limitano a riprese fisse e danno il meglio di sé solo negli ambienti illuminati, fino a “top di gamma” motorizzati e dotati di LED a infrarossi. La vera qualità di tutte queste piccole videocamere un po’ sgraziate è il fatto che, collegate al WiFi di casa (o dell’ufficio), possono essere controllate anche dallo smartphone: basta lanciare l’app per vedere quello che sta succedendo grazie all’occhio della videocamera.

Il momento è di quelli giusti per cominciare a pensarci: con l’avvicinarsi dell’estate e delle ferie, infatti, i prezzi potrebbero salire; muovendosi per tempo, invece, si può riuscire a sfruttare qualche weekend per installare l’impianto di videosorveglianza artigianale con calma, e testarlo.

Di offerte, peraltro, se ne trovano. Una entry level come la D-LINK DCS-930L si paga meno di 35€, spese di spedizione incluse. Chi vuole avere anche la visione notturna (come biasimarlo?) può orientarsi invece sulla versione “Day&Night”, che costa quasi il doppio – è vero – ma lavora almeno il doppio del tempo.

Telecamera di videosorveglianza Pan/Tilt

La telecamera di videosorveglianza robotizzata Pan/Tilt

C’è anche il modello con SD Card, che registra tutto quello che l’occhio della videocamera riesce a vedere, e quella con il Range Extender per il WiFi, visto che per creare una rete domestica basata su questa tecnologia bisogna avere un’adeguata copertura.

Anche i modelli robotizzati, che possono essere mossi lungo l’asse orizzontale e verticale grazie al controllo da remoto, hanno un prezzo decisamente accessibile: meno di 50 euro

Trovata la più adatta a seconda delle esigenze, l’investimento si ammortizza in fretta. Finite le vacanze, e la paura di dover lasciare tanto a lungo la casa incustodita, queste videocamere di sorveglianza si “riciclano” infatti molto facilmente: c’è chi le usa per monitorare i bambini piccoli durante il sonno, o il gatto che si fa le unghie sul divano quando siamo fuori. Peccato solo non poterlo sgridare…

Scommettiamo che c’è qualcuno che sta già pensando anche a uno sviluppo di questo genere? 😉

 

Promo sicurezza Amazon

Il banner della “Promo sicurezza” di Amazon

Aggiornamento del 28 luglio 2014:

Il culmine delle partenze per le vacanze, come sempre, sarà ad agosto; ultimi giorni, dunque, per realizzare un impianto di videosorveglianza domestica “fai da te” approfittando dell’abbattimento dei costi offerto dalle moderne tecnologie. Amazon ha dedicato all’argomento un’intera vetrina con tutti i prodotti per mettere in sicurezza la casa da intrusioni poco gradite…

Consigliati per te



Iscriviti alla nostra newsletter!

Ricevi gratis, una volta a settimana, offerte e aperture dei centri commerciali!

Informativa sulla privacy