Iscriviti alla nostra Newsletter!

(Privacy)

Ricevi gratis via mail una volta a settimana le migliori offerte »

Shopping nei centri commerciali, domeniche di apertura, aperture straordinarie, outlet, offerte volantino, sottocosto, acquisti online e altri consigli per gli acquisti.

Torna su
Cerca:
» Home Page » elenco approfondimenti » Soldi restituiti

Gli approfondimenti di ultimoprezzo.com

Soldi restituiti


CASHBACK

Shopping online con Cashback: guadagnare comprando

Realtà che si stanno affermando negli ultimi tempi, riscuotendo un enorme successo tra gli appassionati dello shopping online, sono i portali che offrono il servizio di cashback (letteralmente “soldi indietro”), ossia il rimborso di una piccola parte di quanto pagato per gli acquisti online ai visitatori che effettuano un acquisto in un sito di e-commerce a partire dal portale che offre il servizio, fattore che permette a tutti gli effetti di guadagnare comprando.

A differenza della maggior parte dei portali che raccolgono le offerte online, i siti di cashback non sempre presentano gli elenchi dei prodotti e i costi come accade nei normali siti di comparazione prezzi o in portali come Ultimoprezzo.com, ma spesso soltanto i link ai negozi online convenzionati nei quali effettuare gli acquisti. Seguendo questi collegamenti, i membri registrati che comprano negli store convenzionati, oltre a sfruttare le offerte a disposizione, possono vedersi rimborsare in denaro o una percentuale del prezzo pagato per l'acquisto o un importo fisso, a seconda di quanto previsto per ogni negozio online convenzionato.

Il rimborso avviene tipicamente tramite assegno bancario, bonifico, PayPal, o addirittura in contanti, in base alle condizioni del portale di cashback di riferimento (ad esempio, BuyOn rimborsa tramite assegno bancario), e tra i siti convenzionati in cui è possibile fare acquisti ci sono colossi come Ebay, eDreams, Apple Store, i Tunes e Dell, ma anche negozi di elettronica come UniEuro e Monclick, operatori telefonici come Tele2 e Fastweb e perfino outlet online come Privalia.

In pratica, i portali di cashback "sacrificano" parte dei guadagni garantiti dagli accordi promozionali con i negozi convenzionati girandoli al cliente che effettua l'acquisto; in questo modo entrambe le parti hanno un vantaggio: il cliente unisce la convenienza delle offerte al rimborso, e i siti di cashback possono rifarsi di quanto corrisposto grazie alla fidelizzazione dei clienti e il conseguente aumento del numero di transazioni.

Meccanismi simili non sono nuovi, neanche in rete: ad esempio, Microsoft lo ha scelto già 2008 per recuperare terreno su Google, restituendo denaro ai clienti che effettuano gli acquisti cercando i prodotti con il motore Windows Live Search (il servizio si chiama Live Search Cashback).

Addirittura portali di cashback come BeRuby, tramite particolari convenzioni stipulate con i partner, permettono non solo di guadagnare comprando, ma anche effettuando ricerche in internet, registrandosi gratis a determinati siti web, blog e community, o semplicemente visitandoli.

In alternativa, alcuni portali di e-commerce non propriamente nati come siti di cashback, offrono formule e vantaggi simili per risparmiare sugli acquisti, sostituendo il rimborso in denaro con punti sconto accumulabili con gli acquisti che, come accade con quelli delle carte fedeltà, una volta raggiunte determinate soglie possono essere convertiti in prodotti omaggio o buoni acquisto.

Naturalmente, in tutti questi siti per poter beneficiare del cashback o accumulare i punti sconto è necessario essere registrati e loggati nel momento in cui si compra il prodotto, e occorre arrivare alla pagina di acquisto direttamente seguendo il link segnalato nel sito.

Nella tabella seguente abbiamo raccolto alcuni dei maggiori portali web di cashback attivi in Italia:

Alcuni siti di cashback presenti sul web

Nome del portale di cashback Registrazione Merci e prodotti offerti Sconti, bonus e agevolazioni Cashback
BuyOn gratis e obbligatoria Alimentari e vino, elettronica e informatica, auto, viaggi, ottica, abbigliamento, articoli sportivi, libri, musica, salute e bellezza, offerte di lavoro, servizi finanziari e altro

10 euro bonus all'iscrizione

5 euro per ogni amico che effettua il primo acquisto o per ogni utente che si registra dal tuo sito e che effettua un acquisto

Viene rimborsata una quota fissa o una percentuale sul prezzo pagato, a seconda del negozio online in cui si acquista. Il rimborso avviene al raggiungimento di un credito di almeno 50 euro (assegno)
BeRuby gratis e obbligatoria Elettronica e informatica, alimentari, viaggi, moda e abbigliamento, articoli sportivi, salute e bellezza, libri e musica, annunci, scommesse e molto altro; ma anche notizie, blog, motori di ricerca, portali e communities

Accredito di 1/3 della commissione per acquisti online, registrazioni o visite a portali web

Accredito di 1/6 della commissione per acquisti, registrazioni o visite a portali effettuate da amici invitati a BeRuby o dagli invitati dei nostri amici

Possibilità di personalizzare la propria pagina BeRuby con i siti preferiti (o che generano più guadagno)

Oltre a rimborsare una quota fissa o una percentuale sul prezzo pagato nel negozio online in cui si acquista, BeRuby paga anche per navigare; infatti vengono garantiti guadagni anche per registrazioni a portali web, per ricerche online effettuate con determinati motori (come Yahoo) o per semplici visite ai siti sponsorizzati. Il rimborso avviene al raggiungimento di un credito di almeno 10 euro (tramite PayPal o bonifico)
Shop and Back gratis e obbligatoria Elettronica e informatica, viaggi, alimentari, moda, abbigliamento e accessori, articoli sportivi, salute e bellezza, libri e musica, annunci, scommesse e molto altro; ma anche servizi internet, portali e communities

10 euro bonus al momento della registrazione

5 euro ogni volta che un amico si registra

Shop&Back rimborsa una quota fissa o una percentuale sul prezzo pagato, a seconda del negozio online in cui si acquista. Il rimborso avviene al raggiungimento di un credito di almeno 50 euro (bonifico o PayPal)
Minaus gratis e obbligatoria Elettronica e informatica, libri e musica, DVD, viaggi e vacanze, salute e benessere, articoli sportivi e servizi finanziari come prestiti, mutui, conti correnti e carte di credito

5 euro bonus al momento della registrazione

Possibilità di sfruttare buoni sconto e codici sconto

Comparazione prezzi
Viene rimborsata una quota fissa o una percentuale sul prezzo pagato, a seconda del negozio online in cui si acquista. Il rimborso avviene al raggiungimento di un credito di almeno 30 euro (bonifico o PayPal)
Cashbacky gratis e obbligatoria Alimentari e vino, elettronica e informatica, auto, casalinghi, viaggi, abbigliamento e moda, articoli sportivi, libri, musica, salute e bellezza, offerte di lavoro e formazione, incontri, servizi finanziari e altro

10 euro bonus al momento della registrazione

5 euro ogni volta che un amico raggiunge la soglia di rimborso (50 euro accumulati)

Viene rimborsata una quota fissa o una percentuale sul prezzo pagato, a seconda del negozio online in cui si acquista. Il rimborso avviene al raggiungimento di un credito di almeno 50 euro (contanti, assegno bancario, PayPal, coupon)
Bestshopping.com gratis e obbligatoria Principalmente elettronica e informatica, ma anche abbigliamento, articoli per la casa, brico, DVD, Blu-ray, videogames, libri, articoli sportivi, salute e benessere, pelletteria e altro

10 euro bonus all'iscrizione

Comparazione prezzi

La percentuale di cashback aumenta con l'aumentare del numero di acquisti effettuati con lo stesso account

Viene rimborsata una quota fissa o una percentuale sul prezzo pagato, a seconda del negozio online in cui si acquista. Il rimborso avviene al raggiungimento di un credito di almeno 40 euro (bonifico)
Shoppeo.com gratis e obbligatoria Alimentari e vino, elettronica e informatica, auto e moto, brico, viaggi, abbigliamento e moda, articoli per il tempo libero, libri, musica, salute e bellezza, scommesse, incontri, servizi finanziari e altro

10 euro bonus al momento della registrazione

5 euro ogni volta che un amico raggiunge la soglia di rimborso (50 euro accumulati)

Comparazione prezzi e buoni sconto

Viene rimborsata una quota fissa o una percentuale sul prezzo pagato, a seconda del negozio online in cui si acquista. Il rimborso avviene al raggiungimento di un credito di almeno 50 euro (bonifico o PayPal)
Codicesconto.com gratis e obbligatoria Alimentari e vini, elettronica, viaggi, ottica, abbigliamento, articoli sportivi, brico, libri, musica, salute e bellezza e altro Sconti sui prodotti grazie a codici sconto, ma anche offerte di fine serie, omaggi e riduzioni di prezzo Nessun rimborso in denaro, ma accumulo di punti sconto convertibili in premi o buoni acquisto (come un vero programma fedeltà)

In sostanza, si tratta di siti che fanno da “mediatori” per gli acquisti online, con la differenza che invece di trattenere interamente la commissione riconosciuta per la vendita (in gergo tecnico, “lead generation”) al cliente che paga da parte del sito di e-commerce, ne condividono una parte (come dicevamo, in percentuale o a quota fissa) al cliente stesso permettendogli a tutti gli effetti di risparmiare sul prezzo finale o vedendola sotto un altro aspetto, guadagnare comprando.

Per segnalare altri portali web che per gli acquisti online si basano sul sistema di cashback, potete scrivere a redazione@ultimoprezzo.com.

Riassumendo: il Cashback

Che cos'è il cashback?

Il cashback è un servizio che permette al cliente di guadagnare comprando online, attraverso il rimborso di una parte del prezzo pagato per l'acquisto (cifra che varia a seconda del negozio e dei prodotti acquistati).

Come funziona il cashback?

Il cashback funziona in questo modo: ci si registra sul sito che offre il servizio, dopodiché ogni volta che si acquista online in uno dei negozi pubblicizzati sul sito stesso si ottiene un piccolo credito in denaro (una cifra fissa o una percentuale sul prezzo). Una volta che questo credito ha raggiunto determinate soglie (di norma 30-50 euro) si può richiedere il rimborso del denaro su conto corrente o PayPal, oppure tramite assegno o nelle altre forme previste dal sito di riferimento.

Mi posso fidare dei siti che offrono cashback?

In linea generale sì, soprattutto se per i propri acquisti si passa dai siti di cashback più conosciuti; trattandosi di siti internet che fanno da intermediari per altri commercianti infatti, e non di veri e propri e-commerce, gli eventuali rischi sono ridotti al minimo: anche se il sito di partenza è un portale di cashback, l'acquisto vero e proprio si effettua sul sito del negozio o dell'azienda pubblicizzata (Ebay, eDreams, ecc.) e gli accorgimenti da osservare sono gli stessi dei normali acquisti online. Occorre solo tenere presente che i soldi accumulati, almeno fino al momento dell'incasso, restano un guadagno virtuale in mano a siti che hanno alle spalle società vere e proprie, con tutti i rischi di impresa annessi e connessi.

Conviene iscriversi a più servizi contemporaneamente?

Iscriversi a più siti di cashback contemporaneamente potrebbe essere utile per sfruttare il servizio in un numero maggiore di negozi online, ma alla lunga potrebbe essere dispersivo; invece, scegliere un solo sito di cashback può risultare più conveniente, perché permette di raggiungere molto prima le soglie di rimborso.

Ci sono modi per guadagnare di più con il cashback?

Certo, molti siti di cashback offrono la possibilità di accumulare credito segnalando il servizio ad altri (ad esempio, BuyOn offre 5 euro per ogni amico registrato che effettua il primo acquisto), mentre in portali come Bestshopping.com più si compra più aumenta il livello del proprio profilo e, di conseguenza, la percentuale di cashback sugli acquisti. Inoltre, usare il proprio account per fare acquisti online anche per conto di amici e conoscenti (acquistando in rete, ad esempio, il viaggio last minute per i genitori, o i pezzi per la moto del fratello) può aiutare ad aumentare il cashback e a raggiungere prima le quote di rimborso.

Un sito di cashback vale l'altro?

Per quanto i maggiori siti di cashback offrano sostanzialmente lo stesso servizio, si differenziano in molte caratteristiche “pratiche”, a partire dai prodotti offerti fino ad arrivare ai tempi e alle modalità di rimborso. Per questa ragione, quando si sceglie un sito di cashback è bene considerare tutte le sue caratteristiche, e valutare in base alle proprie esigenze qual'è il sito con i negozi convenzionati più interessanti, qual'è la soglia minima per incassare e come avviene il rimborso (Paypal, assegno, bonifico, coupon, ecc.).

Come si può essere sicuri di ottenere il cashback con un acquisto?

Per essere sicuri di guadagnare comprando occorre innanzi tutto essere registrati sul portale di cashback, assicurarsi di effettuare il login prima di effettuare l'acquisto e di partire dai link sul sito di cashback per arrivare alla pagina del negozio dove comprare online. Anche in questo caso potrebbe capitare che i commercianti o i negozi convenzionati con il sito di cashback non riconoscano la vendita, ad esempio a causa di errate impostazioni del browser, del non riconoscimento dei cookies, ecc. Per essere sicuri di ottenere il cashback dunque è bene fare attenzione e leggere con cura i termini e le condizioni di utilizzo sul sito di cashback che è stato scelto per guadagnare comprando, dove sono elencati in dettaglio tutti i passaggi necessari affinché il cashback venga registrato e accreditato correttamente ad ogni acquisto.





Altri approfondimenti

  • Carte fedeltà

    Le carte fedeltà delle catene commerciali sono un aspetto importante del rapporto che si stabilisce tra chi vende e chi compra: conviene farle? Cosa offrono? Permettono di risparmiare veramente o finiscono con il farci pagare di più? Lo scopriamo attraverso le schede dettagliate dedicate alle carte fedeltà delle principali catene commerciali in Italia.

  • Raccolte punti

    Le raccolte punti organizzate dalle catene commerciali: vale la pena farle? Punti e bollini ci portano reali vantaggi o alla fine non sono poi così convenienti? Abbiamo analizzato una ad una le raccolte punti delle principali catene commerciali in Italia.

  • E-commerce

    Il commercio elettronico nel nostro Paese è una pratica ancora poco diffusa, in gran parte a causa di una diffidenza generalizzata nei confronti di internet. Tuttavia, i vantaggi che l'e-commerce può offrire al consumatore sono tanti: scopriamo quali precauzioni dobbiamo prendere per non rimanere "scottati" dall'esperienza e acquistare online in tutta sicurezza.

  • Pagare a rate

    Sempre più spesso ci viene offerto di pagare un bene a rate: “pagare poco per volta” può essere vantaggioso ma presenta anche dei rischi che è bene conoscere. Ecco le dieci cosa che bisogna sapere per poter trarre il massimo beneficio dal prestito finalizzato.

  • Temporary Shop

    I temporay shop sono veri e propri “negozi provvisori” che fanno del fattore tempo il loro punto di forza... Possono infatti venire allestiti da un giorno all'altro e, dopo un breve periodo di attività, sparire altrettanto rapidamente! Comprare in un temporary shop può essere un affare, ma è bene conoscere un paio di dritte per trarre vantaggio da questa esperienza: scopriamole insieme!

  • Lista nozze

    Tra i vari servizi offerti offerti dalle catene di elettronica vi è anche quello della lista nozze: i futuri sposi possono creare la loro lista scegliendo tra gli elettrodomestici e i prodotti hi-tech disponibili nel catalogo della catena, con la possibilità di gestire la lista nozze anche on-line. Dove conviene aprire una lista nozze? In questo approfondimento abbiamo elencato i servizi offerti dalle principali catene di elettronica.

  • Spesa online

    Sempre più di frequente trovare il tempo per andare a fare la spesa al supermercato rappresenta un'impresa difficile. Inoltre, gli anziani o i disabili spesso si ritrovano impossibilitati a farlo. Il servizio di spesa online può essere una soluzione a questo problema: in questo approfondimento elenchiamo le catene di supermercati che offrono questo servizio in Italia con costi e caratteristiche.

  • Promozioni

    Le promozioni ci aiutano davvero a risparmiare? In questo approfondimento abbiamo raccolto le nostre osservazioni riguardo le formule promozionali più usate nelle grandi catene della GDO del nostro Paese, dai classici sconti al sottocosto fino ad arrivare ai buoni acquisto (e tante altre).

  • La garanzia in Italia e in Europa

    Quanto dura la garanzia di un prodotto? Devo rivolgermi al negoziante o al produttore di un bene? E se compro online? La garanzia è sempre una questione piuttosto spinosa. In questo approfondimento abbiamo raccolto tutte le informazioni principali riguardo alla garanzia, sia nel nostro Paese sia all'interno dell'Unione Europea.

  • Buoni Pasto - Ticket Restaurant

    Uno strumento che mette tutti d'accordo: i buoni pasto (o ticket restaurant) piacciono agli imprenditori, ai lavoratori autonomi e dipendenti, a supermercati e ristoratori, perché aumentano il potere d'acquisto senza andare ad intaccare il bilancio. Sul mercato sono numerose le aziende che li propongono, ciascuna con un particolare occhio di riguardo per certe categorie di utenti; andiamo a scoprirle, conoscerle e capire come si possono spendere i buoni pasto.

  • Samsung Galaxy

    Come quando si guardano le stelle, anche orientarsi tra le sigle e i diversi prodotti delle linee che vanno sotto il nome di Samsung Galaxy può non essere sempre semplice: il rischio di confondersi è molto alto, e trovare occasioni convenienti è difficile se non si hanno le idee chiare. Qui trovi una guida dettagliata con codici, caratteristiche e prezzi degli smartphone, dei tablet, dei phablet e delle fotocamere digitali della gamma Samsung Galaxy.

  • Cashback

    Realtà che si stanno affermando negli ultimi tempi, riscuotendo un enorme successo tra gli appassionati dello shopping online, sono i portali che offrono il servizio di cashback (letteralmente “soldi indietro”), ossia il rimborso di una piccola parte di quanto pagato per gli acquisti online ai visitatori che effettuano un acquisto in un sito di e-commerce a partire dal portale che offre il servizio, fattore che permette a tutti gli effetti di guadagnare comprando.

  • Ritiro gratuito degli apparecchi elettrici

    Lo smaltimento degli apparecchi elettrici ed elettronici è un argomento piuttosto spinoso: quali sono i centri di raccolta che offrono questo servizio? E' a pagamento? C'è una direttiva europee RAEE che pone limiti e regole alla questione: scopriamo insieme quando i venditori di apparecchi elettronici sono obbligati al ritiro e lo smaltimento gratuito dell'usato.